00:20 07 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Nuova campata da 100 metri issata sul viadotto Polcevera in costruzione, sostituirà il vecchi Ponte Morandi e collegherà la Genova ferita e divisa in due.

La notte scorsa al nuovo ponte di Genova è stato aggiunto il primo impalcato da 100 metri che insieme a quelli già presenti e a quelli che verranno, costituiranno la sede stradale del viadotto Polcevera.

Le operazioni di sollevamento dell’impalcato, di circa 2mila tonnellate, sono iniziate con due giorni di ritardo perché durante le fasi di controllo, alla rilevazione topografica risultavano alla campata dei centimetri di troppo. Prima di issare la trave, quindi, è stato necessario effettuare dei lavori di profilatura.

Il varo è iniziato ufficialmente ieri sera intorno alle 18:30 alla presenza del commissario straordinario per la ricostruzione il sindaco di Genova Marco Bucci, presenti anche il governatore della Liguria Giovanni Toti e l’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono.

Le operazioni procedono a rilento

Le operazioni di sollevamento avrebbero dovuto terminare questa mattina all’alba, ma come mostrano le immagini in diretta dal cantiere, la campata è stata sollevata solo per metà.

Inizialmente la velocità di sollevamento avrebbe dovuto essere di 5 metri all’ora, probabilmente per questioni di sicurezza la velocità di sollevamento deve essere stata drasticamente ridotta.

Video preparazione del sollevamento

Video prime fasi del sollevamento

Correlati:

Sindaco Bucci su ponte Morandi: "A maggio circolerà la prima auto"
Oliviero Toscani sul Ponte Morandi: ‘A chi interessa che caschi un ponte?’
Ponti, viadotti e gallerie attendono ancora in Italia. Rischio altri Ponti Morandi
Tags:
ponte
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook