13:42 27 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
8810
Seguici su

A Bosovizza ha avuto luogo la commemorazione solenne per le vittime delle Foibe nel giorno del ricordo. A seguito, a Roma avrà luogo la deposizione della corona allʼAltare della Patria e la celebrazione in Senato alla presenza del premier Conte.

Il Giorno del ricordo per le vittime delle Foibe, istituita nel 2004 per ricordare gli infoibati cacciati dalle loro case tra l'8 settembre del 1943 e il 10 febbraio del 1947, è iniziata con una commemorazione solenne al Sacrario della Foiba di Basovizza, in seguito alla deposizione delle corone di alloro al monumento della Foiba di Monrupino (Trieste).

A Basovizza sono presenti il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, e del governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, insieme al sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, e a diversi parlamentari tra cui Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Maurizio Gasparri, Luigi Zanda, Debora Serracchiani e Tatjana Rojc.

​In seguito alla cerimonia a Basovizza, a Roma sarà deposta una corona all'Altare della Patria. Il giorno del ricordo verrà poi celebrato dai politici nell'aula di Palazzo Madama alle 16 alla presenza dei presidenti di Senato e Camera, Elisabetta Casellati e Roberto Fico, e del premier, Giuseppe Conte.

Domenica 9 febbraio Sergio Mattarella si è espresso, in una dichiarazione, riguardo la tragedia delle Foibe definendola "una sciagura nazionale".

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook