17:54 08 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
5184
Seguici su

Irene Pivetti vede nel caso del coronavirus una opportunità per l'Italia di porsi alla guida della crisi internazionale, a supporto della Cina con il suo know how.

Irene Pivetti, ex presidente della Camera dei Deputati e oggi presidente dell’Associazione per l’amicizia Italia – Cina, afferma che il caso del coronavirus è una opportunità per l’Italia di affermarsi come partner a sostegno della Cina nella situazione di emergenza.

L’Italia, afferma la Pivetti, “dovrebbe assumere la leadership nella gestione della crisi” e fornire alla Cina “tutto il know how” di cui disponiamo sia in termini di capacità sanitarie che di competenze in fatto di protezione civile.

Ma abbiamo un “governo traballante”, dice all’Agi, “attento solo a tenersi in piedi” e che non ha la forza per proiettarsi all’estero.

L’Italia, afferma la Pivetti, da 20 anni è governata da “mezze cartucce” che hanno indebolito l’Italia nella “gestione delle vicende internazionali” portandola a livello zero.

Una opportunità nella latitanza dell’Europa

Non fa sconti neppure all’Europa la Pivetti, secondo la quale l’UE è ancora una volta la grande assente che confermerà l’incapacità di agire in modo corale e di rispondere in modo uniforme anche a questa ulteriore crisi internazionale.

Stop alla Nuova Via della Seta?

Irene Pivetti teme anche per il progetto della Nuova Via della Seta che vede l’Italia prima firmataria nell’UE: “questa emergenza rischia di essere una mannaia sul progetto”, afferma.

La paura che si trasforma in diffidenza

In Italia la paura monta e i casi di discriminazione, palese o velata, crescono. Le regioni del Nord Italia hanno chiesto al ministero della Salute “l’isolamento” per quegli studenti cinesi che rientrano dalla Cina.

Secondo il governatore del Veneto, Luca Zaia, non c’è nessuna volontà di discriminare, ma solo la volontà di “dare una risposta all’ansia dei tanti genitori”.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, però, invita a non farsi prendere dalla “psicosi da coronavirus”.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)

Correlati:

Coronavirus, numero delle vittime in Cina è salito a 425
Coronavirus, Gualtieri: danni economici all’Italia? Presto per quantificare
Coronavirus: i modi più insoliti per proteggersi quando i negozi esauriscono le mascherine
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook