09:07 05 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
130
Seguici su

Arriva anche a Genova l'apparecchio mangia-rifiuti per il riciclo della plastica. Con un incentivo per i cittadini virtuosi: le bottiglie riciclate daranno diritto a premi come biglietti gratis del trasporto pubblico e le attrazioni turistiche del capoluogo ligure.

Ogni bottiglia riciclata equivale ad un punto: secondo quanto stabilito dal comune di Genova, indicativamente, ogni 30 bottiglie gettate si ottiene un biglietto dell’autobus e 40 flaconi permetteranno agli utenti di fare un giro sulla ruota panoramica del Porto antico. Riciclandone 300 si potrebbe usufruire poi di una visita completamente gratuita all’Acquario, tutto grazie alle apparecchiature mangia-rifiuti che a partire dal 15 febbraio saranno messe in funzione in più zone della città. 

Le agevolazioni per i cittadini e per i turisti di Genova che ricicleranno non terminano qui: ingressi ai musei, a varie attrazioni, sconti sulla spesa e per viaggiare sull’intera rete del trasporto pubblico. L'iniziativa, presentata dalla Lega, come annunciato dall'assessore municipale all'ambiente Matteo Campora lo scorso martedì durante l'ultima seduta del consiglio comunale, è una pratica già usata in molte città europee.

"Genova è pronta e l’entusiasmo dei genovesi è palpabile: siamo subissati di telefonate per avere informazioni e sapere quando partirà il progetto. Al momento è presente, ma non in funzione, solamente una macchina al porto antico: entro aprile ne avremo 12 su tutto il territorio cittadino. Le prime quattro a essere inaugurate, a metà febbraio, saranno quelle in piazza Paolo da Novi, quella di Sampierdarena, la cui collocazione potrebbe essere nei pressi della Fiumara o nelle vicinanze di piazza Montano, quella della Valpolcevera (a Rivarolo o Bolzaneto) e quella del porto. Una volta partito il progetto ci aspettiamo di raccogliere circa 4 mila bottiglie al giorno in ogni macchinario", ha commentato Danilo Levo di Zena Green, concessionario del macchinario Paandaa a Genova.

Potranno essere riciclate tutte le bottiglie in PET e i flaconi HDPE con capienza da mezzo litro fino a due litri e mezzo, mentre non potranno essere riciclati flaconi di plastica che abbiano contenuto olio e le vaschette per alimenti e pellicola.

"In un circolo virtuoso immaginiamo le giovani generazioni che si occupano di fare la raccolta per le persone più anziane del palazzo, per poi approfittare di sconti legati al mondo della cultura e a quello della mobilità, ma anche asili, scuole ed enti che uniscano le loro forze" ha concluso Danilo Levo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook