03:26 31 Marzo 2020
Italia
URL abbreviato
1101
Seguici su

I criminali avevano messo in piedi un sistema di frodi 'carosello' i cui proventi sono stati riciclati all'estero.

La Guardia di Finanza, impegnata nell'operazione "Fuel Discount", ha sgominato un'organizzazione criminale accusata di aver sottratto all'incirca 100 milioni di IVA nel giro di due anni, riciclandoli in seguito all'estero.

Le forze dell'ordine hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 13 indagati, effettuando contestualmente delle perquisizioni in diverse regioni del Paese.

Secondo quanto trapelato, al vertice dell'organizzazione c'erano diversi soggetti ritenuti vicini ai clan della Camorra e della criminalità romana.

Le indagini sono state coordinate dalla procura di Pavia e hanno visto impegnato un gran numero di effettivi, tra cui anche diverse unità cinofile e aeree.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook