11:02 03 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
0 04
Seguici su

Sulla nave da crociera rimasta ferma a Civitavecchia, a causa di un sospetto contagio di coronavirus, ci sono 67 russi, lo riporta l'Ambasciata russa in Italia.

Sulla nave da crociera rimasta ferma a Civitavecchia, a causa di un sospetto contagio di coronavirus, ci sono 67 russi, lo riporta l'Ambasciata russa in Italia.

"L'Ambasciata ha ricevuto dall'armatore un elenco dei cittadini russi a bordo della nave della Costa Smeralda. Ci sono 67 persone a bordo e, come affermato dall'armatore, i passeggeri della nave ricevono cibo e tutto il necessario. A breve, un diplomatico dell'ambasciata arriverà al porto per fornire assistenza ai russi sul posto. La situazione è sotto controllo", ha dichiarato l'Ambasciata.

In precedenza, Mikhail Mishustin, il primo ministro della Russia, ha firmato un'ordinanza per chiudere le frontiere russe con la Cina nell'Estremo Oriente russo.

Una coppia di Hong Kong è sospettata

La nave Costa Smeralda di Costa Crociere è ferma al porto di Civitavecchia con circa 6000 passeggeri bloccati dopo che a bordo sono stati trovati due casi sospetti di coronavirus.

La coppia, arrivata in Italia a Malpensa il 25 gennaio, proviene da Hong Kong, ed è salita a bordo della nave a Savona alcuni giorni fa. Da quanto riferito da TgCom24, solo la donna presenta sintomi di febbre e problemi respiratori. Il marito è in isolamento con lei visti gli stretti rapporti con la moglie. La coppia è per ora trattenuta a bordo della nave ed è in isolamento presso l'ospedale di bordo.

I due sono stati già raggiunti dai medici dello Spallanzani per i test che dovranno stabilire l'eventuale presenza del virus. Alla coppia è stato effettuato un prelievo di sangue inviato presso l'ospedale Spallanzani di Roma. Gli esiti degli accertamenti diagnostici sono attesi per il pomeriggio di oggi. Allo stesso tempo gli altri 6000 passeggeri a bordo non possono lasciare la nave.

Al porto di Civitavecchia sono fermi in attesa pullman, taxi ed Ncc per trasferire i 6.000 passeggeri. Pronti nella stazione ferroviaria di Civitavecchia anche i treni straordinari riporta Adnkronos.

Fino ad ora tutti i casi di coronavirus segnalati in Italia sono risultati negativi, come quello del 28enne cinese a Napoli.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)

Correlati:

Coronavirus: due casi sospetti a Civitavecchia, in 6000 bloccati su nave da crociera
Coronavirus: Russia chiude frontiere con la Cina
Coronavirus, Roma e Alessandria casi sospetti in fase di verifica
Tags:
Coronavirus, crociera
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook