14:42 26 Febbraio 2020
Italia
URL abbreviato
Referendum sul taglio dei parlamentari (13)
345
Seguici su

Dal momento che non si tratta di un voto abrogativo, la consultazione popolare non necessita del quorum per risultare valida.

"Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Giuseppe Conte, ha convenuto sulla data del 29 marzo per l'indizione del referendum popolare sul testo di legge costituzionale che riduce il numero dei parlamentari", si afferma nel comunicato rilasciato oggi da Palazzo Chigi a margine del Consiglio dei ministri odierno.

Ora manca solo l'ufficialità, che arriverà dal decreto del presidente della Repubblica, si chiarisce nella nota.

Il referendum non avrà quorum, dal momento che non si tratta di un voto abrogativo. La consultazione popolare per la conferma o meno della riforma che taglia il numero dei parlamentari dagli attuali 945 complessivi a 600 totali, ripartiti tra 200 senatori e 400 deputati.

Secondo quanto sancito dalla Costituzione, "la legge sottoposta a referendum non è promulgata se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi".

Il premier Conte, ospite della trasmissione "Otto e mezzo", ha dichiarato di non essere preoccupato dal referendum e di non vedere rischi per il suo governo.

"Non mi preoccupa. siamo fiduciosi che ci sia un ampio schieramento dei cittadini a favore di questa riforma". Il governo crolla? "No direi, proprio di no, non vedo connessioni", ha affermato Conte.

Riforma sul taglio dei parlamentari

In precedenza la Cassazione aveva dato il via libera al referendum costituzionale richiesto, attraverso le firme di 71 senatori, sul tema del taglio dei parlamentari.

La riforma che prevede il taglio dei parlamentari è stata votata in Parlamento in questa legislatura e approvata dal governo giallo-rosso, anche se le prime votazioni si svolsero mentre il governo era ancora giallo-verde. Dopo l’approvazione in Aula della riforma con il voto favorevole di quasi tutti i gruppi politici, alcuni senatori hanno richiesto il referendum.

Secondo i sondaggi di inizio anno, nell'ipotesi di un referendum costituzionale, gli italiani si sono espressi: 9 elettori su 10 voterebbero sì (86%) al taglio dei parlamentari.

Tema:
Referendum sul taglio dei parlamentari (13)
Tags:
Parlamento, referendum, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook