21:56 10 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
Omicidio Luca Sacchi (20)
0 0 0
Seguici su

La procura di Roma ha chiesto e ottenuto il processo per sei persone. Tra queste c'è anche la fidanzata, Anastasiya Kylemnyk.

Si andrà a giudizio immediato per l'omicidio Sacchi. Sul banco degli imputati, assieme agli autori materiali dell'aggressione, Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, siederà anche Anastasiya Kylemnyk, la fidanzata della vittima.

Inoltre saranno sottoposti a processo anche Giovanni Princi, amico della coppia, e Marcello De Propris e il padre Armando.

Questi ultimi dovranno rispondere davanti ai giudici rispettivamente di concorso in omicidio, per aver fornito l'arma a Del Grosso, e detenzione di droga. Del Grosso e Pirino sono accusati di omicidio e rapina. E' contestata loro anche la detenzione di armi, ovvero la mazza da baseball con cui aggredirono la coppia per strappare lo zainetto contenente il denaro destinato all'acquisto di droga. 

La Kylemnyk e Princi, invece, sono coinvolti nel segmento di indagine relativo all'episodio di compravendita di sostanze stupefacenti, per fini di spaccio. 

L'omicidio di Luca Sacchi

Nella notte tra il 23 e il 24 ottobre la coppia è stata aggredita alle spalle, mentre si trovava nei pressi del pub John Cabot. Del Grosso e Pirino si sono avventati contro Anastasia, la fidanzata del Sacchi, allo scopo di rubarle uno zainetto che, da quanto è poi emerso dalle indagini, conteneva 70 mila euro. 

La rapina si è trasformata in omicidio. La ragazza è stata violentemente colpita prima alla testa e poi alla schiena con una mazza da baseball. Del Grosso, secondo la ricostruzione degli inquirenti, avrebbe sparato a Sacchi, mentre tentava di difendere la fidanzata. 

Tema:
Omicidio Luca Sacchi (20)
Tags:
omicidio, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook