10:49 21 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
336
Seguici su

Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir) ha inoltrato una richiesta per delle indagini sull’app cinese Tik Tok e sull’uso che fa dei dati degli utenti.

L'Agenzia per l'Informazione e la Sicurezza Esterna (Aise) e il Dipartimento dell'Informazione per la Sicurezza (Dis), su richiesta del Copasir condurranno un'indagine sul social network cinese Tik Tok, molto popolare tra gli adolescenti (e non solo). Tik Tok è un'app per smartphone che consente di pubblicare e condividere brevi video musicali.

Nel mirino delle investigazione è la questione della sicurezza dei dati in quanto, secondo quanto riferito dal presidente Raffaele Volpi del Copasir, Tik Tok è tenuta a condividere con il governo cinese i dati degli iscritti, più di 1,5 miliardi in tutto il mondo, per lo più adolescenti minorenni.

Anche la politica ha iniziato ad addentrarsi sulla nuova piattaforma social cinese, con Matteo Salvini come pioniere e Giorgia Meloni, ma molto meno attiva del leader della Lega. Probabilmente il fatto che la maggior parte degli iscritti sia minorenne e poco appetibile elettoralmente rallenta l’entrata della politica nell’app, anche se gli ultimi trend mostrano che l’asticella di apprezzamento dell’app si è spostata verso i 20 anni. 

Ora il Copasir però ha avviato l’indagine perché a detta sua  c’è in ballo “la sicurezza dei nostri dati, intesa come Paese, che finiscono nella disponibilità del governo cinese visti gli accordi che ha con Tik Tok. Dunque non si tratta di una banale questione di privacy”

C’entra qualcosa il 5G?

Questa indagine probabilmente potrebbe essere collegata alle mosse che il governo italiano dovrà prendere riguardo alla questione del 5G: un argomento che è molto caro a Pechino, ma non ben visto da Washington. Il dossier 5G aveva trovato grande ministro dello Sviluppo Economico (e del vice primo ministro) Luigi Di Maio. Ancora una volta, in ballo c’è la gestione dei dati e questo spiega le pressioni di Huawei e Zte e, dall’altra parte, la frenata dell'alleanza atlantica.

Dunque il Copasir ha sollevato anche questo problema, e questo potrebbe offrire al governo le giuste motivazioni per escludere i cinesi dalla gara d’appalto per la gestione della 5G.

Correlati:

TikTok, privacy a rischio per una falla nella sicurezza
Esercito britannico sbarca su TikTok per trovare nuove reclute
Tags:
Italia, tecnologia, Smartphone, App
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook