11:14 03 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
366
Seguici su

Un professionista di caduta libera, si lanciadal viadotto San Giuliano di Caltanissetta con la tuta alare, ma non si apre il paracadute e si schianta tragicamente.

Un giovane paracadutista professionista è rimasto vittima di un tragico incidente avvenuto in Sicilia, a Caltanissetta. Luca Barbieri, 25 anni originario di Fidenza (PR), si era recato in Sicilia per effettuare lanci con la windcut, la cosiddetta tuta alare che termina con l'apertura di un paracadute, permettendo di effettuare una sorta di caduta libera. 

Non era la prima volta per Luca, che aveva effettuato più volte questa tipologia di lancio, sempre in Sicilia, ma in altre località. Questa volta però, un tragico incidente ne ha troncato precocemente la vita. Mentre volteggiava nell'aria il paracadute, per ragioni che saranno da accertare, non si è aperto e il giovane si è schiantato fatalmente sul terreno. 

Inutili sono stati i soccorsi chiamati immediatamente dalla donna che lo accompagnava. Sul luogo sono accorsi mezzi e l'elisoccorso, ma per il parmense non c'è stato nulla da fare. 

Barbieri era un appassionato di lanci e ne aveva effettuati migliaia di questo tipo, anche all'estero, in paesi come l'Arabia Saudita. 

Tags:
Tragedia, Sicilia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook