05:01 24 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
163
Seguici su

La novità, contenuta nella legge di Bilancio, è stata sottolineata dal ministro della Salute Roberto Speranza, che ha rilasciato un video in occasione dell'anniversario della fondazione del Ssn.

A partire dal primo settembre 2020 non si dovrà più pagare il superticket sanitario sulle prestazioni di assistenza ambulatoriale.

A renderlo noto è il titolare del Ministero della Salute, Roberto Speranza che, in occasione dell'anniversario della creazione del Sistema sanitario nazionale, nato il 23 dicembre 1978, ha voluto sottolineare quella che definisce "una conquista importante".

Speranza ha voluto dunque fare i suoi personalissimi auguri di "buon compleanno" al Ssn, con un video che è stato pubblicato sul suo profilo Facebook.

"Oggi è un giorno speciale, perché il 23 dicembre del 1978 è stata approvata la legge per istituire il Servizio sanitario nazionale, impiantato sui valori dell’universalità, cioè non importa quanti soldi hai, da dove vieni, il colore della tua pelle: se stai male hai diritto a essere curato. E io sono orgoglioso di vivere in un Paese così. Sono contento che lo festeggiamo proprio oggi con il voto della manovra di bilancio con cui si ricomincia a investire nel servizio sanitario. Più risorse, più possibilità di assumere medici, infermieri, personale sanitario. Poi c’è l’abolizione del superticket, una conquista importante di questo governo. Buon compleanno Sistema sanitario nazionale, saremo impegnati per rafforzarti ancora di più".

Il superticket 

Introdotto nel 2011, il superticket impone un costo aggiuntivo sul ticket che si paga normalmente per ogni ricetta di diagnostica e per le visite specialistiche.

Tutti gli assistiti del Ssn che non usufruiscono di particolari esenzioni sono tenuti a pagare una quota fissa pari a 10 euro, sebbene in alcune regioni, Basilicata, Sardegna e Valle d’Aosta, esso sia stato abolito e in altre l'esenzione sia applicata in base al reddito.

In base alla Manovra, approvata nei giorni scorsi, il superticket sarà abolito a partire dal primo settembre 2020 in base al comma 446 della legge di Bilancio.

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook