05:59 05 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 12
Seguici su

Gli italiani spenderanno solo 272 euro a testa per i regali di Natale, il 4.4% in meno. Il 39% preferisce mercatini, il 32% acquista on line e il 25% va nei centri commerciali. A dirlo è il sondaggio natalizio di Confesercenti.

Quest'anno gli italiani puntano al risparmio e ridurranno la spesa per i doni da mettere sotto l'albero. Secondo Confesercenti, infatti, il budget medio destinato agli acquisti natalizi si ridurrà a 272 euro a persona, rispetto ai 282 euro dell'anno scorso.

Solo l'11% è intenzionato ad aumentare la cifra destinata ai regali, mentre il 32% si dice intenzionato a ridurla. Il risultato è un lieve calo del 4.4% della spesa media natalizia. Non varia in vece il numero di regali che verranno acquistati, 7 a testa, lo stesso numero dell'anno scorso. Ci saranno regali per tutti, ma costeranno meno. Solo i bambini si salveranno dalla riduzione della spesa. 

Lo shopping natalizio nei mercatini

Gli italiani  rinunciano a comprare nei tipici mercatini allestiti durante il periodo natalizio. In alternativa si va nel negozio o nella bottega del quartiere. E' il 39% degli intervistati, una larga maggioranza, a preferire questa maniera tradizionale e tipica di effettuare gli acquisti natalizi. 

Il 32% preferisce più comodamente acquistare con un clic, attraverso i canali del web, mentre solo il 25% si recherà in un centro commerciale. Confesercenti sottolinea come gli acquisti on line siano cresciuti, negli ultimi dieci anni, a scapito dei centri commerciali. Nel 2010 solo un italiano su dieci comprava su internet, mentre il 49% effettuava le sue compere nei grandi magazzini.  

Cosa comprano gli italiani

Tra i doni più regalati si impongono ancora i capi d'abbigliamento (38%), seguiti dai libri (37%), prodotti di gastronomia (32%), videogiochi e giocattoli (20%). I vini vengono acquistati al pari degli accessori moda (19%), crescono i regali appartenenti alla categoria arredamento (16%), elettrodomestici (11%), calzature (7%). Solo il 3% degli italiani riceverà un viaggio come regalo. 

Ma le aspettative degli italiani, in realtà, sono molto diverse. Si preferiscono regali utili e sfruttabili alle solite "cianfrusaglie" o a maglioni e calzini che finiscono accatastati nell'armadio. Il 22% preferirebbe infatti, ricevere un buono acquisto da spendere come e quando vuole, il 16% vorrebbe un prodotto tecnologico, il 14% preferisce il classico cesto natalizio pieno di prelibatezze enogastroniche. Solo l'11% vorrebbe ricevere un capo d'abbigliamento, o un prodotto di cosmetica (8%), smartbox o accessori per la casa (5%) e gioielli (3%). Ed è solo l'1% degli italiani a voler trovare un gioco sotto l'albero di Natale.

Tags:
Natale, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook