22:30 24 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

L'Inps pubblica la circolare 148 del 12/12/2019, con cui fornisce le istruzioni per godere del congedo di maternità di 5 mesi, a partire dal giorno successivo al parto.

L’Inps ha pubblicato la circolare 148 del 12/12/2019, con cui fornisce le linee guida per usufruire del congedo di maternità e di paternità dopo l’evento del parto ed entro i cinque mesi successivi allo stesso.

La circolare fornisce le istruzioni operative per consentire la piena attuazione della norma prevista dalla legge di bilancio 2019 (legge 30 dicembre 2018, n. 145).

Le donne hanno la facoltà di “fruire di tutti i cinque mesi di congedo di maternità a partire dal giorno successivo al parto”.

La nuova normativa, permette quindi alle gestanti in particolare di fruire dell’intero periodo di maternità dopo la nascita del figlio e non necessariamente prima o a cavallo della nascita.

La normativa, comunque, chiede alla donna di presentare tutta la documentazione sanitaria che comprova il suo stato di buona salute e dello stato di buona salute del gestante.

L’intera direttiva è disponibile sul sito web dell’Inps.

Correlati:

Latte materno congelato e amache: cos’altro è vietato portare sull’aereo?
Uomo marocchino toglie il proprio figlio da una scuola materna di Bologna: "Sono tutti stranieri"
La metà delle donne italiane non lavora. Rientro post maternità ostacolato
Tags:
gravidanza, maternità
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook