13:15 29 Gennaio 2020
Italia
URL abbreviato
461
Seguici su

Contro la sindaca della capitale, nuovo attacco del leader della Lega, che sfrutta i disservizi e disagi del trasporto pubblico romano e la relativa protesta dei commercianti.

"Virginia, fra un insulto e l'altro contro di me, quando riapri la metro?".

Così ha iniziato l'affondo il segretario della Lega Matteo Salvini contro la sindaca della capitale.

"Oggi per protesta, dopo 9 mesi di chiusura della fermata, decine di commercianti della zona di piazza Barberini hanno abbassato le saracinesche per 'incompetenza comunale'. Denunciano un calo del fatturato fino al 40 per cento. Senza contare gli autobus che prendono fuoco ogni settimana... #raggidimettiti", ha così concluso l'attacco il leader della Lega.

Autobus in fiamme a Roma

Nel fine settimana il terzo autobus in tre giorni è andato in fiamme nella Capitale, e ormai i romani cominciano ad essere preoccupati da una serie di atti che non sembra più essere una coincidenza.

Nell'ultimo caso l'autista è riuscito a far scendere dal veicolo l'unico passeggero che si trovava in quel momento a bordo e, fortunatamente, nessuno a riportato ferite.

Fermata metro Barberini chiusa da 9 mesi

Nove mesi. Tanti ne sono passati dalla chiusura di Barberini, la stazione della metro A interdetta in seguito ad un incidente alle scale mobili. Era infatti il 23 marzo scorso quando il nastro dei gradini si è “letteralmente accartocciato” davanti agli occhi impauriti dei passeggeri. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Tags:
metropolitana, Italia, Roma, Virginia Raggi, Matteo Salvini
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik