23:23 07 Dicembre 2019

Omicidio Sacchi, Anastasia parla: ‘Non sapevo di avere 70mila euro nello zaino’

Anastasiya Kylemnyk / facebook
Italia
URL abbreviato
630
Seguici su

Omicidio Sacchi. Parla Anastasia Kylemnyk e dice: ‘Non sapevo di avere 70mila euro nello zaino’. Lui e Luca erano estranei alla compravendita afferma durante l'interrogatorio di garanzia.

Anastasia Kylemnyk, l’ex fidanzata di Luca Sacchi, parla davanti al gip durante l’interrogatorio di garanzia e afferma: ‘Non sapevo di avere 70mila euro nello zaino’.

Anastasia, indagata a piede libero ma con obbligo di firma per tentato acquisto di una ingente quantità di droga, si è presentata poco fa presso gli uffici del gip di Roma con il suo avvocato.

E poi aggiunge: “Io e Luca siamo assolutamente estranei alla vicenda”.

Ieri si sono svolti gli interrogatori di garanzia in carcere di Valerio Del Grosso, che ha riferito che non aveva intenzione di uccidere Luca, e degli altri imputati in questa inchiesta di omicidio e di droga. Tutti si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

Anastasiya Kylemnyk risponde alle domande del Gip

La giovane Anastasiya Kylemnyk risponde alle domande del Gip Costantino De Robbio e in seguito, alle ore 11.30, lascia la Procura della repubblica di piazzale Clodio accerchiata da un folto numero di giornalisti e fotografi. La giovane ragazza era visibilmente scossa e provata.

Quest’oggi è stata la prima volta per Anastasiya davanti ai giudici. Non è mai stata ascoltata prima d’oggi, nonostante fosse sin dall’inizio una delle testimoni chiave del delitto di Luca Sacchi.

Oggi è indagata per l’acquisto di un carico di droga del valore di 70mila euro insieme a Giovanni Princi, ex compagno di scuola di Luca, che ieri si è avvalso della facoltà di non rispondere durante il suo interrogatorio di garanzia.

Luca Sacchi è stato ucciso con un colpo di pistola alla nuca per difendere Anastasiya, sua fidanzata, il 23 ottobre scorso in circostanze che presentano ancora lati oscuri. I giudici, tuttavia, non hanno mai trovato elementi che provassero il coinvolgimento del Sacchi nella trattativa di acquisto del carico di droga.

Correlati:

Omicidio Sacchi, i pm cercano il finanziatore dei 70 mila euro per la droga
Omicidio Sacchi, sequestrato il cellulare della fidanzata
Luca Sacchi, dichiarazione di Valerio Del Grosso: "Non volevo uccidere"
Tags:
omicidio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik