12:16 09 Dicembre 2019
Mozzarelle

Trasportavano Mozzarelle "calde", sequestrato furgone proveniente dalla Campania

© Foto : fornita da Donato Parisi
Italia
URL abbreviato
0 170
Seguici su

Il furgone, carico di mozzarelle, formaggi e latticini, è stato bloccato dalla Polizia Stradale lungo l'A1 durante una serie di controlli. Date le condizioni degli alimenti all'interno del furgone, gli agenti hanno proceduto con il sequestro della merce ed hanno portato il conducente in caserma.

In prossimità del casello autostradale di Arezzo, una pattuglia della Sottosezione di Battifolle della Polizia Stradale ha fermato un furgone che conteneva, all'interno della cella frigorifera, mozzarelle, formaggi ed altri latticini. 

Al momento del fermo il conducente del veicolo, un quarantacinquenne, ha aperto il vano di carico per mostrare la merce agli agenti. All'interno del mezzo, proveniente da Castellammare di Stabia, i prodotti sono risultati avariati e conservati in malo modo, privi delle etichettature che ne indicano il produttore, il peso e altro. La Polizia Stradale ha potuto anche constatare che, a causa della non funzionante refrigerazione, la temperatura all'interno del vano non era adatta al trasporto e alla conservazione degli alimenti.

Il carico del furgone è stato quindi posto sotto sequestro. I prodotti sono stati avviati al macero mentre il conducente del mezzo, che è stato portato dagli agenti in caserma, dovrà pagare una sanzione di 4000 euro. I sanitari dell'Asl hanno poi confermato che la temperatura a cui venivano tenuti i prodotti era di ben 16 gradi, mentre per i prodotti freschi, come i latticini, il trasporto deve essere effettuato con una temperatura tra 0 e 4 gradi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik