02:11 11 Dicembre 2019
Treno ad alta velocità (TAV)

Sciopero generale, treni a rischio da Roma in su

© CC0 / hpgruesen
Italia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Lo sciopero generale indetto dal sindacato USB potrebbe portare dei disagi nei tratti ferroviari da Roma in su, per via dell'adesione dei lavoratori di Trenord.

Un'altra giornata di disagi per chi viaggia, dopo lo sciopero di ieri di Atm di Milano. La giornata di sciopero generale indetto dal sindacato Usb ha avuto, fra le altre, l'adesione dei lavoratori di Trenitalia, Italo e Trenord, in agitazione già da mezzanotte. Sino alle 21 di oggi, quindi, chi viaggia sulle vie ferrate potrà subire disagi, quali ritardi e cancellazione dei treni. 

Per garantire i lavoratori pendolari, Trenord ha garantito le face tra le 6.00 e le 9.00 e tra le 18.00 e le 21.00. Inoltre saranno garantite le tratte per Malpensa con degli autobus sostitutivi. Trenitalia, invece, ha garantito il regolare funzionamento della circolazione per le Frecce e il Leonardo Express che copre la tratta Stazione Termini - Aeroporto Fiumicino. 

Italo, invece, ha invitato i passeggeri a controllare la lista dei treni funzionanti. "In vista della proclamazione di sciopero previsto dalle ore 00:00 alle ore 21:00 del giorno 29 novembre 2019, al fine di diminuire i disagi causati ai viaggiatori di Italo, si pubblica di seguito la lista dei treni garantiti"

A causa del maltempo e dei problemi infrastrutturali che ne sono derivati, lo sciopero è stato revocato in Liguria, Piemonte e Val D'Aosta. 

Tags:
Ferrovie, treno, sciopero, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik