03:29 08 Dicembre 2019

Vincenzo Boccia al Governo: sblocchi 60 miliardi per le infrastrutture

© AP Photo / Luca Bruno
Italia
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Vincenzo Boccia, presidente Confindustria, chiede al Governo di sbloccare i 60 miliardi di euro già stanziati per le infrastrutture e far ripartire così il Paese: 'una grande operazione anticiclica'.

Che il Governo italiano sblocchi i 60 miliardi di euro già stanziati e disponibili per operare in Italia “una grande operazione anticiclica infrastrutturale” chiede il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia al governo Conte bis, dalle colonne del quotidiano La Repubblica che lo ha intervistato oggi.

Boccia chiede di snellire i processi, “basta con i tempi biblici per aprire i cantieri”.

L’Italia ha bisogno di un “recupero di buonsenso e un ritorno al realismo” afferma il numero uno di Viale dell’Astronomia, parlando a proposito della vicenda ArcelorMittal e del contenzioso che i è aperto in queste settimane. Boccia è convinto che tutto questo si poteva evitare, che si poteva evitare questa crisi, ma ora plaude al “confronto serrato tra le parti” e crede che si possa ripartire con un nuovo piano industriale. Un piano industriale, afferma Boccia, che dovrà prevedere anche l’uso degli “ammortizzatori sociali, vista la congiuntura del mercato dell’acciaio”, ma senza perdere di vista l’obiettivo di dare vita “all’acciaieria più sostenibile del mondo in termini ambientali, sociali ed economici”.

L’ex Ilva quindi dovrà ripartire dalla cassa integrazione e dal risanamento ambientale per superare la fase critica.

No alla plastic tax e alla sugar tax

Boccia si schiera contro la plastic tax, la sugar tax, e la tassa sulle auto aziendali, anche se apprezza il metodo di confronto portato avanti dai ministri Gualtieri e Patuanelli.

Per il presidente di Confindustria non è con le tasse che si costruisce un percorso di transizione per l’Italia, che è necessario e che potrebbe fare del Paese “una punta avanzata”.

Correlati:

Confindustria: Italia in bilico. Ministro Gualtieri: ottimisti sulla crescita del Pil
Confindustria dice no a intervento pubblico su ex Ilva
Ponte Morandi, ministero Infrastrutture e Trasporti era a conoscenza dei rischi
ArcelorMittal, Conte: "Pronti a coinvolgimento dello Stato per il nuovo piano industriale"
Tags:
Confindustria, Vincenzo Boccia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik