03:37 08 Dicembre 2019
Violenza domestica

Violenza sulle donne, la maggior parte dei carnefici ha le chiavi di casa

Warren Goldswain
Italia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Una vittima ogni 15 minuti, per un totale di 88 al giorno e nell'82% dei casi il carnefice non bussa alla porta, ma entra con le chiavi. Ecco i dati del rapporto "Questo non è amore 2019" della Polizia di Stato.

La maggior parte delle violenze contro le donne avviene tra le mura domestiche. Nell'82% dei casi si tratta di un familiare che, nel 62% dei casi, è indicato dalla donna come l'ex partner. 

Il rapporto "Questo non è amore 2019", presentato dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, in occasione del 25 novembre giornata internazionale contro la violenza sulle donne, traccia un quadro preciso della situazione italiana in termini di abusi e maltrattamenti. 

8 donne vittime di violenza su 10 sono italiane, così come nel 74% dei casi i carnefici sono maschi italiani. Preoccupante la frequenza con cui si verificano gli abusi: 88 casi al giorno, uno ogni 15 minuti. Questa è la media registrata nel solo mese di marzo 2019. 

Meno maltrattamenti e stalking

 In calo nel biennio 2018-2019  maltrattamenti, abusi sessuali e stalking. Le violenze sessuali, in aumento del 14% nel 2017, diminuiscono del 16,7%, i maltrattamenti in famiglia del 2,9% così come gli atti persecutori che diminuiscono del 12,2%. 

Aumentano i femminicidi

Preoccupanti i dati in crescita sul femminicidio, definito come violenza estrema contro una donna in virtù della sua condizione di genere. 

Sebbene nel periodo gennaio-agosto 2019 sia dimunuito del 4% il numero delle vittime di sesso femminile sul totale degli omicidi, rispetto al 2018, il fenomeno dei femminicidi è in notevole incremento. Si passa infatti dal 37% di femminicidi del 2018 al 49% nei primi otto mesi del 2019. 

Codice rosso 

Positivo il Codice Rosso, entrato in vigore lo scorso agosto, che ha innovato e modificato la disciplina penale in caso di violenza domestica, inasprendo le sanzioni e predisponendo nuovi strumenti di tutela e di sostegno. Uno dei principali problemi della violenza tra le mura di casa, infatti, è l'emersione e la denuncia alle forze dell'ordine. 

Tags:
Polizia, donne, Violenza, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik