22:36 07 Dicembre 2019
Cozze

Cozze contaminate con salmonella confezionate in Italia, scatta l'allarme

© Foto : Smabs Sputzer
Italia
URL abbreviato
0 13
Seguici su

Diversi lotti di cozze spagnole sono state segnalate in quanto contaminate dal batterio della salmonella. Le autorità predicano cautela nel consumare questo tipo di prodotto.

Rischio salmonellosi in Italia. A mettere in guardia è stato il sistema di rilevazione europeo Rasff (Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi), che ha notificato la presenza di cozze mediterranee confezionate e messe in commercio in Italia ma provenienti dalla Spagna.

La segnalazione, la 2019.4082 del 20 novembre 2019, invita ad astenersi dal consumare questo tipo di prodotto nei prossimi giorni, trattandosi di un fattore di "rischio grave" e, soprattutto, in virtù del fatto che non è possibile individuare con precisione i lotti interessati dal ritiro dal mercato e alcuni potrebbero essere stati già acquistati

In altre parole, la contaminazione non tocca solo i supermercati e la grande distribuzione, bensì anche piccoli punti vendita, pescherie e mercati.

La salmonellosi

La salmonellosi è una patologia di tipo infettivo, provocata dal batterio della Salmonella e che viene trasmessa in caso di ingestione di cibi o bevande contaminate.

Ad essere soggetto alla malattia è l'apparato digerente e i suoi sintomi princiapli sono nausea, vomito, diarrea e dolori addominali.

I tempi di incubazione della salmonella si aggirano sulle 12-36 ore e le sue conseguenze permangono per una settimana circa.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik