18:11 07 Dicembre 2019
Agenti della Guardia di Finanza a Milano

Roma, blitz anticorruzione: 20 arresti per appalti truccati

© AP Photo / Luca Bruno
Italia
URL abbreviato
2100
Seguici su

Venti arresti a Roma, tra dipendenti pubblici e imprenditori, in una maxi operazione della Guardia di Finanza in contrasto alla corruzione. Perquisizioni in uffici pubblici, società e abitazioni private.

Il Nucleo Speciale Anticorruzione ha eseguito un'ordinanza cautelare nei confronti di 20 persone, dipendenti pubblici e imprenditori, accusati di corruzione, turbativa d'asta e falso nell'aggiudicazione di appalti pubblici. L'operazione, che sta impegnando oltre cento finanzieri tra Roma, Napoli e Frosinone, prevede l'esecuzione di decine di perquisizioni in uffici della pubblica amministrazione, società e abitazioni private.

L'ambito dell'indagine della Procura di Roma è l'assegnazione illecita di lavori svolti presso gli uffici della Corte di appello e altre opere realizzate nel palazzo di giustizia di Roma. Per i destinatari delle 20 misure cautelari si ipotizza anche il reato di corruzione.

Dalle indagini è emerso che i lavori, formalmente assegnati a diverse società, venivano poi eseguiti da uno stesso imprenditore. In cambio dell'assegnazione dei lavori, i funzionari pubblici ricevevano diversi favori, quali condizioni vantaggiose nell'acquisto di immobili,  ristrutturazione di appartamenti o addirittura assunzioni di familiari.

Sono 8 i funzionari pubblici destinatari delle misure cautelari. Si tratta dipendenti presso il Provveditorato Interregionale delle opere pubbliche del ministero delle Infrastrutture, il Provveditorato dell'Amministrazione penitenziaria, l'Ater, l'Istituto centrale di formazione per il personale della giustizia minorile e l'Ufficio per i servizi tecnico-gestionali del ministero dell'Interno. Gli imprenditori coinvolti nell'indagine, invece sono 12. 

Per due funzionari e due imprenditori, la Procura ha previsto il carcere come misura cautelare, mentre dieci sono ai domiciliari e sei hanno obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Tags:
Guardia di Finanza, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik