11:25 09 Dicembre 2019
Il quartiere generale di Fiat Chrysler Automobiles FCA

General Motors fa causa contro dirigenti di Fiat Chrysler per corruzione

© AP Photo / Carlos Osorio
Italia
URL abbreviato
1112
Seguici su

La causa, intentata dalla compagnia General Motors nei confronti di Fca (Fiat Chrysler Automobiles) è basata sull'accusa di corruzione.

La General Motors ha comunicato oggi la decisione di intentare causa federale contro la Fca, accusando quest'ultima e alcuni suoi ex dirigenti di corruzione, poiché si sono dichiarati colpevoli in un'inchiesta di corruzione attualmente in corso in Usa.

"La causa espone un modello pluriennale di corruzione che la FCA ha usato per minare l'integrità del processo di contrattazione collettiva e causare danni sostanziali alla GM. Al centro di questa causa ci sono evidenti ammissioni di illeciti commessi da ex dirigenti dell'Fca rivelati attraverso l'indagine penale condotta dall'Ufficio del procuratore degli Stati Uniti nel distretto orientale del Michigan", afferma la GM in un suo comunicato stampa.

​"Questa causa ha lo scopo di rendere l'Fca responsabile per il danno che le sue azioni hanno causato alla nostra azienda e di garantire condizioni di parità in futuro”, ha detto Craig Glidden, Vice Presidente Esecutivo Gm E General Counsel, come si continua a leggere nel comunicato stampa di GM, "Fca è stato l'autore di scorrettezze, pagando milioni di dollari in tangenti per ottenere benefici, concessioni e vantaggi nella negoziazione, attuazione e amministrazione di accordi di lavoro nel tempo" conclude il comunicato.

 

Tags:
Fca (Fiat Chrisler Automobile)
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik