03:22 08 Dicembre 2019
Gattini

Gattini contro sardine - così Salvini trolla la piazza antileghista

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Italia
URL abbreviato
8334
Seguici su

Il leader della Lega risponde con ironia al movimento "antisalvini", che ha debuttato in piazza in questi giorni. Ed è subito un tripudio di gattini contro le "sardine".

Tornano sul web i gattini per Salvini, ma se cinque anni fa la campagna era ideata da una pagina facebook per contrastare con ironia il leader della Lega, adesso è proprio Matteo Salvini ad aver promosso una invasione di micetti in risposta alle famose "sardine".

Colpo su colpo i leghisti, rispondono alle sardine pubblicando sulle pagine web dell'ex ministro dell'Interno le foto dei loro felini, meglio se con una sardina in bocca. Già il logo della campagna "Gattini con Salvini" è tutto un programma: un micio che si accinge a ingoiare un pesciolino. 

I "fan" del Capitano hanno risposto con puntualità e convinzione al suo appello, inondandone la pagina Facebook di immagini dei gatti, nella speranza di vederne la pubblicazione ufficiale, con il logo della sezione felina della Lega. 
Dall'altro lato, i detrattori di Salvini, rimangono tiepidi dinnanzi alla "trollata" del leader della Lega. Tra chi la prende a ridere e chi avvisa di non cadere in provocazioni e non dare visibilità, c'è anche chi scrive: "i gattini sono apolitici, perché stufi di essere strumentalizzati #giùlemanidaigattini!"
Tags:
Matteo Salvini, Lega, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik