22:31 07 Dicembre 2019
Maltempo a Venezia

Nuova perturbazione in arrivo in Italia, allerta rossa in Emilia-Romagna

© East News / IPA/SIPA/Vision Venezia
Italia
URL abbreviato
0 05
Seguici su

La Protezione Civile ha diffuso un comunicato, segnalando l'arrivo di una nuova perturbazione atlantica, che porterà vento, neve e rovesci di forte intensità in particolare nel centro-nord, con allerta rossa in Emilia-Romagna.

Dopo il maltempo dei giorni scorsi che ha messo in ginocchio Venezia, Matera e creato allarme e disagi in Toscana, una nuova perturbazione atlantica è in arrivo in Italia: già questa sera si abbatterà sulle regioni del nord-ovest, dopodichè si estenderà nella giornata di domani sul resto del nord e sulle regioni centro-meridionali con un rinforzamento dei venti.

Lo ha segnalato la Protezione Civile, che sulla sua pagina web ha pubblicato un comunicato.

"Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso sui rilievi alpini, scendendo fino a quote collinari sul Piemonte sud-occidentale", si legge nel comunicato.

La Protezione Civile avverte che "i fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche".

Entrando nel dettaglio, già nella serata di oggi si verificheranno "precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria e Piemonte, in estensione a Emilia-Romagna, Lombardia, Provincia Autonoma di Bolzano, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana. Dal primo mattino di domani, martedì 19 novembre, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lazio e Campania, specie sui rispettivi versanti occidentali e sulla Sicilia. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento."

In particolare nella giornata di domani la Protezione Civile parla di "allerta rossa sul settore orientale dell’Emilia-Romagna e allerta arancione sulla Provincia Autonoma di Bolzano e su settori di Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna." 

Mentre allerta gialla è valutata "nella Provincia Autonoma di Trento, in Friuli Venezia Giulia, in Umbria, in Calabria, in Sicilia, sui restanti territori di Liguria, Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, sull’area sud-orientale del Piemonte, su gran parte di Toscana e Lazio, sul settore occidentale dell’Abruzzo, sul versante costiero della Campania, su gran parte di Molise e Puglia." 

Tags:
maltempo, Meteo, Italia, Emilia-Romagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik