04:18 08 Dicembre 2019
Acqua alta a Venezia, turisti sulla Piazza San Marco

Acqua alta a Venezia, attesi 160cm. Ordinanza sospende i mutui

© Sputnik . Vladimir Vyatkin
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Ancora acqua alta a Venezia questa mattina, sono attesi fino a 160 cm. Albergatori e ristoratori corrono ai ripari come possono. Il resto dell'Italia in allerta meteo.

Il Centro maree del comune di Venezia ha diramato un bollettino via canale Telegram con il quale informa i veneziani e i turisti presenti nella città lagunare, che intorno alle ore 13:00 di oggi 17 novembre, potrebbe verificarsi una nuova fase di alta marea con un “valore di 155/160 cm”.

Lo stesso bollettino, emesso alle ore 7:46 di questa mattina, informa che “durante la notte – scorsa – i valori osservati di pressione e vento sono stati diversi da quanto previsto e hanno fatto registrare livelli di marea più contenuti rispetto a quelli attesi”.

La nuova ondata di marea, molto alta, è ipotizzata poiché i venti di scirocco tornano a rinforzarsi con un picco tra le ora 11:00 e le ore 14:00.

La vita in laguna con l’acqua alta

Ieri la tregua ha permesso alle attività commerciali di tirare il fiato, bar e ristoranti hanno riaperto per accogliere i turisti. Alcuni hanno sfidato la marea e nonostante i bollettini ipotizzassero una marea in aumento, sono rimasti aperti.

Intorno alle 3:00 di questa mattina paratie su, per impedire il più possibile all’acqua di entrare nei locali, tuttavia la misura precauzionale funziona fino a un certo punto. Poi bisogna mettere sui tavoli le sedie e alzare le poltrone per evitare che si bagnino completamente.

Gli alberghi questa mattina hanno anticipato la colazione alle ore 6:30, dal momento che spesso la sala si trova al pian terreno, invitando gli ospiti a dormire qualche ora in meno.

Stop ai mutui per un anno

Mentre il governo ha stanziato i primi 20 milioni di euro per l’emergenza Venezia, l’ordinanza della Protezione Civile ha indicato nel sindaco di Venezia il commissario straordinario che dovrà gestire l’emergenza e i fondi attribuiti alla città.

I privati potranno ricevere fino a 5mila euro di rimborso e le aziende fino a 20mila euro per i danni subiti.

L’ordinanza stabilisce anche la sospensione dei mutui per un anno nelle aree colpite dall’alta marea.

Allerta meteo in Italia

L’allerta meteo non riguarda solo Venezia ma colpisce un po’ tutto il nord-est dell’Italia, il centro, il sud e le isole.

Si segnala allerta rossa e arancione sul triveneto e in Emilia Romagna, ma anche la toscana e la zona costiera del Lazio sono interessate da allerta arancione.

La Sardegna e il resto del Sud Italia sono considerate in situazione di allerta gialla, con temporali a tratti intensi.

La Protezione Civile ha diramato un bollettino dettagliato sulla situazione.

Correlati:

Venezia, incubo acqua alta, previsto nuovo picco
Venezia, la provocazione di Ratti: "Salviamo i veneziani da loro stessi"
Venezia, sindaco Brugnaro: "Danni per 1 miliardo di euro"
Tags:
Meteo, Venezia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik