19:55 08 Dicembre 2019
  • L'inaugurazione della mostra dedicata ai vincitori del concorso Stenin a Cascina Roma, San Donato Milanese
© Sputnik . Alessandro Rota
L'inaugurazione della mostra dedicata ai vincitori del concorso Stenin a Cascina Roma, San Donato Milanese

Le foto vincitrici del concorso Stenin approdano in Italia. Da oggi e fino al 23 febbraio 2020 sarà possibile ammirare i 70 lavori premiati nell'ultima edizione della rassegna internazionale in memoria del fotocorrispondente di MIA "Rossiya Segodnya" ucciso nel sud est dell'Ucraina nel 2014.

La mostra fotografica dedicata ai lavori dei vincitori del concorso internazionale Andrei Stenin 2019 è ospitata all'interno della galleria Cascina Roma di San Donato Milanese (MI).

Tra gli autori delle 70 foto esposte, figurano fotoreporter provenienti da Italia, Francia, Russia, Egitto, Spagna, India e altri paesi. La mostra si svolge nell'ambito del tour itinerante che i vincitori stanno facendo per il mondo e che ha già toccato le città di Mosca, Budapest, Città del Capo e New York.

La tappa italiana del tour propone ai visitatori una ricca esposizione, comprendente lavori raffiguranti alcune delle tematiche più sentite del mondo moderno.

Tra di esse, la migrazione forzata dei popoli, il mantenimento dell'identità etnica, il volontariato sociale, la difesa dell'ambiente e degli animali. 

Di grande importanza risulta essere la serie di scatti che prende il titolo di "I miserabili e la terra", realizzata dal fotoreporter italiano Gabriele Cecconi, vincitore del Grand Prix del concorso.

Il concorso Stenin

Il concorso internazionale per fotoreporter intitolato ad Andrei Stenin, organizzato dall'agenzia “Rossiya Segodnya” sotto l’egida della Commissione della Federazione Russa per l’UNESCO, si pone l’obiettivo di sostenere i giovani fotografi e di attirare l’interesse del pubblico sui compiti del moderno giornalismo fotografico. È una piattaforma per i giovani fotografi di talento, sensibili e aperti a tutto ciò che è nuovo, dalla quale dirigono la nostra attenzione sulle persone e sugli eventi vicini a noi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altre foto