03:19 08 Dicembre 2019
Viadotto Velino, in provincia di Rieti

Da Anas 380 milioni di euro per aggiustare ponti e viadotti in Italia

Italia
URL abbreviato
140
Seguici su

Anas stanzia 380 milioni di euro per un nuovo piano di sicurezza stradale, con lavori di manutenzione straordinaria volti al risanamento strutturale di ponti e viadotti presenti su tutto il territorio nazionale.

Pubblicati oggi da Anas (gruppo FS italiane) sulla Gazzetta Ufficiale 76 bandi di gara, per lavori di manutenzione straordinaria volti al risanamento strutturale di ponti e viadotti presenti sul territorio nazionale. Questi bandi di gara raggiungono un valore complessivo di 380 milioni di euro.

I bandi di gara riguardando l'affidamento di altrettanti accordi, della durata di quattro anni, del valore di 5 milioni di euro ciascuno. Gli investimenti sono ripartiti per tutte le regioni e in tutte le zone viarie gestite da Anas e le  imprese interessate dovranno far pervenire le offerte digitali, insieme alla documentazione richiesta, entro il 2 dicembre 2019.

"L’affidamento degli appalti è stato avviato mediante procedura aperta per l’aggiudicazione di Accordi Quadro, strumento che garantisce la possibilità di avviare i lavori con la massima tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare ogni volta una nuova gara di appalto, consentendo quindi risparmio di tempo, maggiore efficienza e qualità", si legge nel comunicato stampa emesso da Anas.

I più corposi interventi verranno effettuati al Sud, nelle regioni Sicilia, che otterrà investimenti per 60 milioni di euro, Sardegna con 35 milioni e Calabria e Campania, con 25 milioni ciascuno, mentre i restanti investimenti sono ripartiti nelle altre regioni, con investimenti in Lazio e Emlia-Romagna di 20 milioni e 15 milioni per l'A2 “Autostrada del Mediterraneo” in Basilicata.

 

Tags:
ANAS
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik