22:36 07 Dicembre 2019
Le esercitazioni dell'Esercito italiano

Attentato militari italiani in Iraq, condizioni serie per 4 di loro

© Foto : Ministero della Difesa
Italia
URL abbreviato
110
Seguici su

Sono serie le condizioni di 4 dei 5 militari feriti in Iraq durante un attacco avvenuto ieri, ma non sono in pericolo di vita. Stanno ricevendo cure mediche specifiche nell'ospedale militare.

Sarebbero serie le condizioni di quattro dei cinque militari italiani feriti nell’attentato di ieri in Iraq, lo riporta l’agenzia di stampa Adnkronos che riferisce di aver appreso la notizia da fonti dello Stato maggiore della difesa.

I cinque militari non sono in pericolo di vita, e hanno trascorso tranquilla la notte nell’ospedale militare dove sono stati condotti in elicottero ieri subito dopo l’attentato.

Purtroppo, a causa delle gravi ferite riportate durante l’esplosione dell’ordigno IED, due dei militari dei reparti speciali hanno subito amputazioni. Uno dei militari dell’Esercito del 9° Reggimento d’assalto paracadutisti “Col Moschin”, ha subito l’amputazione della gamba sopra al ginocchio.

Per un militare della Marina militare, un incursore, si è reso necessario amputare parte di un piede. Un altro militare ha riportato traumi interni multipli con alcuni versamenti e costole rotte. Il quarto militare in condizioni serie, della Marina militare, ha riportato svariate fratture e i medici lo stanno sottoponendo a trattamenti specifici per evitargli amputazioni. Il quinto militare, infine, ha riportato traumi importanti durante l’esplosione ma sono meno rilevanti rispetto agli altri e le sue condizioni non destano preoccupazione.

Secondo le informazioni trapelate, i militari erano stati indotti al sonno per riposare ma questa mattina sono stati svegliati per essere sottoposti ad ulteriori trattamenti curativi e interventi, in particolare al militare che ha subito i traumi interni.

Luigi Di Maio

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, parlando questa mattina a Uno Mattina su Rai 1, ci ha tenuto a precisare che le famiglie dei militari italiani “sono state avvisate per prime, prima ancora che venisse fuori la notizia”.

Ma Di Maio ha anche spiegato le ragioni della missione in Iraq dei militari italiani, affermando che rientra nel quadro di una attività “formativa” delle forze militari irachene per preparare queste ultime al contrasto del terrorismo, in particolare contro l’Isis.

Correlati:

Attentato contro militari italiani in Iraq, 5 feriti
Esercitazioni militari in Romania, presenti anche militari italiani
Iraq accusa Israele di essere coinvolta in attacchi a basi militari
Tags:
Marina Militare, Attentato in Iraq, esercito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik