23:47 15 Novembre 2019
Le forze di Sicurezza irachene nei pressi di Kirkuk

Attentato contro militari italiani in Iraq, 5 feriti

© AFP 2019 / MARWAN IBRAHIM
Italia
URL abbreviato
181812
Seguici su

Un attentato esplosivo contro i militari italiani in Iraq. Lo riporta l'Ansa, citando le fonti della Difesa.

Ci sarebbero 5 feriti, di cui 3 sono in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. I militari sono stati soccorsi dopo l'esplosione e trasportati con elicotteri Usa in un ospedale Role 3. Le famiglie sono state informate. 

Secondo alcune fonti, uno dei militari avrebbe perso una parte della gamba.

Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, "è stato prontamente messo al corrente dell'attentato dal capo di Stato maggiore della Difesa, il generale Enzo Vecciarelli, e segue con attenzione - viene sottolineato - l'evolversi della situazione". Il ministro "in queste ore di preoccupazione, esprime la più profonda vicinanza alle famiglie e ai colleghi dei militari coinvolti".

Guerini ha anche informato dell'accaduto il Presidente della Repubblica Mattarella e il Presidente del Consiglio Conte.

L'attentato è avvenuto nei pressi di Kirkuk nella mattina di oggi, quando un ordigno esplosivo rudimentale è detonato al passaggio di un team misto di Forze Speciali italiane in Iraq.

Il team stava svolgendo attività di addestramento (mentoring e training) a favore delle Forze di Sicurezza irachene impegnate nella lotta al Daesh. 

Reazioni

"Il mio primo pensiero va a loro, alle loro famiglie e a tutti i nostri uomini e donne in uniforme che ogni giorno rischiano la vita per garantire la nostra sicurezza", ha scritto il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio su Twitter.

Anche Giorgia Meloni ha affermato che segue la situazione.

Matteo Salvini ha commentato la situazione su Twitter.

​Il Capo di SME, Generale di Corpo d'Armata Salvatore Farina, ha espresso vicinanza e sostegno ai feriti e alle loro famiglie.

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha fatto pervenire al Ministro della Difesa, on. Lorenzo Guerini, e al capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. Enzo Vecciarelli, un messaggio di solidarietà per i militari rimasti feriti.

Il Presidente Conte ha espresso vicinanza ai militari feriti, che stanno ricevendo in queste ore le cure mediche, e alle loro famiglie.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik