22:41 11 Dicembre 2019
Giuseppe Conte (foto d'archivio)

Oltre 125mila euro le spese per viaggi di Conte come capo del governo

© Sputnik . Aleksey Vitvitsky
Italia
URL abbreviato
739
Seguici su

125484,27 euro per l'esatezza. Questo dato si riferisce ai viaggi in Italia e all'estero per il solo mese di settembre del premier Conte e del suo staff.

La notizia sulle spese per le trasferte del presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stata riportata dall'agenzia Adnkronos, che ha visionato ed analizzato a fondo il sito del governo.

Lo scorso settembre il capo del governo, nel gergo tecnico "l'Autorità politica", ha effettuato cinque "trasferte" in Italia e due al di là dei confini: per i viaggi nel Belpaese è stato accompagnato da 60 persone in qualità di delegazione ufficiale, che comprendeva solo "interni" alla Presidenza del consiglio dei ministri, mentre per le trasferte all'estero è stato seguito da 59 persone.

In base ai dati di pubblico dominio ai viaggi hanno preso parte complessivamente 119 persone senza nessun 'esterno', tutte a carico del bilancio di Palazzo Chigi.

Nel dettaglio le voci di costo sono state così ripartite: ''pernottamenti e pasti'' sono costati complessivamente 87712,86 euro, di cui 2mila euro per le trasferte interne ed oltre 85mila euro per i viaggi all'estero. Inoltre sono stati spesi complessivamente circa 30mila euro per i trasferimenti delle delegazioni, cifra che comprende il consumo stimato del carburante delle automobili di servizio e l'esborso per i biglietti di treni e aerei di linea. A questi importi vanno aggiunti anche 7901 euro della voce "costo complessivo per indennità di missione nei casi previsti dalla legge".
Tags:
governo, Giuseppe Conte, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik