20:17 07 Dicembre 2019

Franceschini ripristina fondi per il Museo sull’ebraismo: “Lo dobbiamo a Liliana Segre”

© AP Photo / Luca Bruno
Italia
URL abbreviato
5013
Seguici su

Il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini ripristina il fondo da 25 milioni di euro per ultimare il Museo sull'ebraismo a Ferrara. La motivazione: “Lo dobbiamo a Liliana Segre”.

Con un tweet il ministro della Cultura Dario Franceschini, annuncia che il ministero per i Beni e le Attività Culturali ha stanziato 25 milioni di euro, oggi 9 novembre, per completare il Museo nazionale dell’Ebraismo italiano e della Shoah a Ferrara.

I fondi sono stati recuperati dal finanziamento cancellato l’anno scorso dal precedente governo.

“Lo dobbiamo a Liliana Segre, a lei personalmente e a quello che rappresenta”. Scrive il ministro Franceschini, ricordando le minacce che la senatrice a vita Liliana Segre ha subito in questi ultimi tempi e che hanno spinto il prefetto di Milano a disporre la scorta.

Il 31 ottobre scorso il Senato ha approvato a maggioranza l’istituzione della Commissione contro l’odio e il razzismo votata solo dalla sinistra e non dalla destra.

Una situazione che ha esacerbato il clima di odio crescente in Italia, tanto che ha portato il presidente della Repubblica Mattarella a suonare un campanello di allarme.

Ieri però c’è stato l’incontro riservato tra Matteo Salvini e Liliana Segre a Milano, il leader del carroccio si è presentato con la figlia a casa della senatrice sopravvissuta ad Auschwitz. Sull’incontro massimo riserbo e nessun comunicato stampa.

Correlati:

Venezia, Franceschini: "mai più grandi navi davanti San Marco"
Liliana Segre dovrà vivere sotto scorta: paura per le minacce ricevute
"Molto stanca", Liliana Segre medita di lasciare commissione contro odio
Tags:
Comunità ebraica, Dario Franceschini, Shoah
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik