20:35 07 Dicembre 2019

Giallo a Livorno, rinvenuto il cadavere di una ragazza dopo un rave party clandestino

© Sputnik .
Italia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

E' giallo sul cadavere di una 30enne rinvenuto all'interno di un capannone a Livorno, dove da venerdì fino a domenica si è tenuto un rave party non autorizzato.

A Livorno, nei pressi del capannone industriale dell' ex TRW è stato rinvenuto il corpo senza vita di una ragazza di trent'anni. Sul posto si era tenuto un rave party non autorizzato organizzato per Halloween, terminato soltanto nella serata di domenica.

Sul luogo dell'evento, al quale hanno partecipato centinaia di persone da tutta Italia, la squadra mobile della città toscana è giunta dopo la constatazione della morte della ragazza da parte del 118, allertato da una telefonata anonima.

Nell'aerea è stato allestito un perimetro di sicurezza per permettere i rilievi della scientifica: al momento gli inquirenti stanno lavorando per stabilire le cause della morte, per le quali sarà effettuata l'autopsia, e soprattutto il luogo, in quanto non è chiaro se la ragazza sia morta dove è stata ritrovata o altrove.

La questura livornese ha reso noto che durante il deflusso dei partecipanti, Guardia di Finanza e Carabinieri erano stati già impegnati in servizi di prevenzione, fermando cinque persone per invasione di terreni ed edifici e per l'apertura di aree di intrattenimento pubblico senza osservare le prescrizioni a tutela dell'incolumità delle persone.

Nel corso delle operazioni, inoltre, sono stati sequestrati anche due camion carichi di materiale pesante di vario tipo e di apparecchi acustici.

Rave party e tragedie della notte

Il fenomeno dei rave party clandestini torna spesso d'attualità. A fine agosto la polizia, allertata dagli ambientalisti, aveva sgomberato una festa con musica ad alto volume organizzata all'interno di una riserva naturale in Basilicata. Risale a meno di due settimane fa l'ultimo caso di morte avvenuta in una discoteca: nella notte tra il 19 e il 20 ottobre, la giovane Erika Lucchesi, ha perso la vita per un'overdose durante una serata al Jaiss di Sovigliana di Vinci, in provincia di Firenze.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik