00:39 16 Novembre 2019

Palermo, bomba della Seconda Guerra Mondiale trovata davanti ad una chiesa

© Foto : EMERCOM of Russia for the Republic of Crimea
Italia
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Un ordigno bellico inesploso della seconda guerra mondiale, è stato ritrovato davanti alla chiesa di San Giovanni dei Lebbrosi a Palermo, in un'area archeologica attualmente sottoposta a scavi.

Durante gli scavi avviati dalla soprintendenza di Palermo, è stato ritrovato un proiettile inesploso risalente all'ultimo conflitto bellico. I lavori all'interno del cantiere sono stati sospesi per consentire agli artificieri del Genio guastatori dell'esercito di rimuovere il residuato. 

L'ordigno è poi stato portato nella discarica di Bellolampo, dove è stato fatto brillare. Con ogni probabilità era risalente alla seconda guerra mondiale. 

Non è la prima volta che un residuato bellico viene ritrovato in zona. Lo scorso 17 ottobre i militari erano intervenuti per rimuovere un proiettile di artiglieria di 100 mm, ritrovato in località bosco Ficuzza, mentre qualche giorno prima un simile intervento si era reso necessario nella zona di Centuripe (EN), dove era stato rinvenuto un altro proiettile di artiglieria calibro 88 mm, risalente alla seconda guerra mondiale e appartenente all'esercito britannico.

Tags:
Palermo, Sicilia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik