Widgets Magazine
13:26 13 Novembre 2019

INNOPROM 2020, città russa diventerà italiana per 4 giorni

© Sputnik . Pavel Lisitsyn
Italia
URL abbreviato
Cooperazione Italia Russia (73)
0 91
Seguici su

Ekaterinburg, sede di INNOPROM, la maggiore esposizione russa dedicata a industria ed innovazione diventerà "italiana" per 4 giorni dal 7 al 10 luglio del 2020.

Una mostra di Leonardo, i capolavori del cinema, un festival enogastronomico ed esibizioni di gruppi folcloristici agli angoli delle strade. L'Italia, in qualità di paese partner di INNOPROM 2020, sta preparando un ricco programma di eventi di contorno all'esposizione russa che unisce industria, innovazione e design.

I primi dettagli sono stati rivelati nel corso di un incontro con la stampa a cui hanno preso parte il vicegovernatore della Regione di Sverdlovsk (di cui Ekaterinburg è capoluogo) ed Antonio Fallico, presidente di Banca Intesa Russia, uno tra i principali sponsor della partecipazione italiana ad INNOPROM-2020.

"Saremo molto felici di trasformare Ekaterinburg in una città italiana per una settimana. Il fulcro degli eventi, senza dubbio, sarà la mostra di Leonardo da Vinci. Abbiamo in programma la realizzazione di diverse altre attività in spazi aperti, per coivolgere il maggior numero di persone. Ad esempio per le strade di Ekaterinburg suoneranno delle bande cittadine" - ha spiegato Fallico.

All'edizione 2020 di INNOPROM mancano otto mesi, ma Italia e Russia sono al lavoro insieme per concretizzare nel migliore dei modi quella che si preannuncia essere la maggiore occasione di partnership commerciale fra i due paesi per l'anno venturo: la decisione dell'Italia di accettare lo status di "paese partner" di INNOPROM 2020 era arrivata in occasione della visita del presidente russo Putin a Roma, nel mese di luglio, ed era stata annunciata dal premier Conte nella conferenza stampa congiunta al termine del vertice.

Il precedente del 2016

L'Italia torna da protagonista ad INNOPROM quattro anni dopo l'invito come paese ospite d'onore, ricevuto nell'edizione 2016 del salone di Ekaterinburg. Da allora l'evento è cresciuto nei numeri e nella rilevanza strategica: negli anni scorsi paesi partner sono stati la Cina, l'India, il Giappone, la Corea del Sud e la Turchia ed il numero di visitatori è passato da 25 a 50 mila, provenienti da più di 90 paesi. Per le aziende italiane Ekaterinburg e la regione degli Urali rappresentano una delle aree più importanti sul mercato russo, soprattutto nel settore della meccanica.

L'edizione 2020 di INNOPROM, l'11° della storia, sarà dedicata al tema "Produzione Flessibile" e si svolgerà dal 7 al 10 luglio presso il centro espositivo Ekaterinburg-EXPO.

Tema:
Cooperazione Italia Russia (73)
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik