Widgets Magazine
13:42 13 Novembre 2019
Caterina assistente virtuale del Comune di Siena

A Siena debutta Caterina, l'impiegata virtuale del comune che sbriga 300 pratiche senza coda

© Foto: Foto dal profilo Twitter di @CittadinoOnline
Italia
URL abbreviato
347
Seguici su

Dal 4 novembre presso il Comune di Siena entrerà in servizio Caterina, un'impiegata virtuale che potrà assistere in diversi modi i cittadini senesi.

Tra pochi giorni il collettivo del Comune di Siena potrà dare il benvenuto ad una nuova collega. Il 4 novembre, infatti, presso il municipio della città del palio prenderà servizio Caterina, l'intelligenza artificiale sviluppata dall'azienda locale QuestItt, specializata proprio in AI.

Caterina, che è stata 'assunta' a tempo indeterminato, si occuperà di un compito molto importante, ovvero tenerà di rendere più facile la vita dei senesi, giovani ed anziani, e degli studenti, tra cui molti stranieri, iscritti nei due atenei della città.

La nuova impiegata potrà elaborare le richieste di informazioni, gestire le prenotazioni degli appuntamenti tramite l'Agenda virtuale e addirittura potrà inviare la documentazione, per un orario di lavoro che sarà di 24 ore su 24, 7 giorni su 7 che permetterà ai senesi di risparmiare molto tempo e di saltare fastidiose file agli uffici comunali.

"Siena apre la sfida per diventare un’amministrazione 4.0 volta a sfruttare le nuove tecnologie per una burocrazia più smart, che tenga in considerazione le esigenze delle persone, e che dia spazio a nuove opportunità di impiego, soprattutto per i giovani. Il Comune di Siena sarà il primo in Italia dove i cittadini potranno scaricare, direttamente da casa, i certificati di cui necessitano", ha dichiarato il sindaco Luigi De Mossi.

Come spiegato nel comunicato stampa del Comune, Caterina "vanta un notevole bagaglio di conoscenze, che le permettono di rispondere a oltre 300 domande su servizi, documenti e informazioni relative all’Anagrafe" riguardanti "le certificazioni e le carte di identità, l'ufficio di Stato Civile ed Elettorale". 

"Questo progetto di ultima generazione, ha raccontato Sara Pugliese, assessore ai Servizi informatici senese, "mette al centro il rapporto e il dialogo con il cittadino, anche il meno esperto con un’interfaccia pratica e di facile gestione, a dimostrazione che le nuove tecnologie, se sapientemente usate, possono essere utili a tutti".
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik