Widgets Magazine
13:20 13 Novembre 2019
Chiara Danese

Ruby ter, Chiara Danese: "Ad Arcore violenze fisiche e psicologiche che mi hanno rovinato la vita"

© AFP 2019 / Giuseppe Cacae
Italia
URL abbreviato
417
Seguici su

Al processo Ruby Ter depone la testimone chiave, Chiara Danese, che racconta in lacrime i festini, il bunga bunga e conferma le accuse contro Berlusconi. "Ho sofferto tanto", dichiara.

Parla Chiara Danese davanti al procuratore aggiunto Tiziana Siciliano e racconta i festini di Arcore a cui ha preso parte. "Ho visto e subito una violenza psicologica e fisica" e poi dopo "ho sofferto tanto, anche ora sono in cura e prendo dei farmaci". Con questa deposizione la Danese, testimone chiave del processo, conferma le precedenti e le accuse a carico del leader di Forza Italia e di altri 28 imputati, tra cui 28 "olgettine".

La giovane ha spiegato i retroscena di una cena a cui aveva preso parte, assieme ad altre ragazze, durante la quale Berlusconi raccontava barzellette e invitava le ragazze a "unirsi al bunga-bunga". "Pensavo che il bunga bunga fosse una pratica sessuale e mi spaventai" racconta la Danese che parla anche della statua di Priapo, con cui le altre ragazze mimavano atti sessuali. 

Irrompe in un pianto Chiara Danese quando il procuratore le chiede della sua attuale vita e spiega che "questa situazione mi ha rovinato la vita, anche perché la gente si è fatta un'idea di me basandosi sui titoli dei giornali. Nel mio paesino sono stata etichettata come escort, sono stata vittima di bullismo, non potevo uscire di casa. Sono andata in depressione, ho sofferto di anoressia. Ho sofferto tanto, sono in cura e prendo farmaci per affrontare questa situazione".

E' la terza volta che la Danese parla davanti al tribunale di Milano nel processo Ruby, per cui si è costituita parte civile. In quest'ultimo processo la sua costituzione per parte civile non è stata ammessa, perché la corte non ritiene che la teste sia stata danneggiata per il reato (corruzione) contestato a Silvio Berlusconi e agli altri imputati.

Tags:
processo, Silvio Berlusconi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik