16:01 22 Novembre 2019
UniCredit bank, Italy

UniCredit, fuga di dati relativi a 3 milioni di utenti ma "non erano sensibili"

© flickr.com /
Italia
URL abbreviato
1412
Seguici su

La notizia è stata resa nota dallo stesso istituto di credito, il quale ha però specificato che i dati trafugati non erano sensibili.

Il caso di accesso non autorizzato a dati relativi a circa 3 milioni di utenti è stato scoperto da un team di sicurezza informatica dell'istituto bancario UniCredit.

Secondo quanto comunicato dalla banca, le informazioni non erano però sensibile in quanto i record contenevano unicamente nomi, città, numeri di telefono ed e-mail.

"Non sono stati compromessi altri dati personali, né coordinate bancarie in grado di consentire l'accesso ai conti dei clienti o l'effettuazione di transazioni non autorizzate”, si legge in una nota della banca.

Negli ultimi giorni UniCredit ha iniziato a mettersi in contatto con le persone interessate dalla fuga di dati per posta tradizionale o utilizzando notifiche via online banking.

I clienti, per risolvere ogni dubbio, possono mettersi in contatto con il servizio clienti di UniCredit o telefonare al numero verde 800 323285.

UniCredit ha dato il via ad un'indagine interna e ha notificato le informazioni in suo possesso a tutte le autorità competenti, compresa la polizia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik