00:07 16 Novembre 2019
Manovre degli artiglieri dell'Esercito italiano

Malcontento tra le forze armate italiane. Lamentano poca attenzione

© Foto: Ministero della Difesa
Italia
URL abbreviato
3192
Seguici su

Forze armate e Polizia di stato si lamentano contro il governo giallorosso, il malcontento cresce per il mancato rinnovo del contratto e la scarsa attenzione al personale.

Secondo quanto riportato da il Giornale, Le Forze armate italiane e la Polizia si lamentano per il trattamento che stanno ricevendo in questi mesi dal governo. A scontentare è il mancato rinnovo contrattuale per la Polizia, e la riorganizzazione delle carriere, ma anche una apposita legge sui sindacati militari.

I militari si sentono poco considerati dal governo giallorosso, in particolare lamentano la scarsa attenzione alle esigenze del personale.

Il neo ministro alla Difesa Lorenzo Guerini, in particolare, sarebbe poco attento ai temi più importanti come la sicurezza degli operatori, su cui non si sarebbe ancora pronunciato.

Il problema dei militari riguarda principalmente il decreto sulle rappresentanze sindacali, il testo non convince le organizzazioni di rappresentanza dei militari.

Per quanto riguarda la Polizia di Stato, che un sindacato può averlo, martedì scorso sono scesi in piazza Montecitorio per manifestare e farsi notare. Per dimostrare che loro esistono anche come categoria di lavoratori, non solo come uomini che assicurano la sicurezza dell’Italia contro i crimini.

Giuseppe Conte ha preso l’iniziativa e ha incontrato i sindacati di Polizia a Palazzo Chigi; questi ultimi hanno così potuto presentare al premier le loro istanze, come il rinnovo del contratto e il pagamento degli straordinari arretrati.

Forze armate e Polizia di Stato, scudo di questo Paese, restano in attesa delle risposte.

Correlati:

Dopo il missile trovati anche due lanciarazzi nel pavese - Polizia di Stato
Anche la Svizzera mobilita l’Esercito per difendere i confini con l’Italia
Tags:
Polizia, Forze armate
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik