12:58 21 Novembre 2019

Giallo a Como, giovane trovato ferito a bordo strada muore in ospedale

© Foto : Pixabay/ Dorinel Nedelcu
Italia
URL abbreviato
0 05
Seguici su

Giallo a Como, dove un giovane è stato ritrovato ferito a bordo strada ed è successivamente deceduto in ospedale. Il ragazzo, un giardiniere di 22 anni, si chiamava Gaetano Banfi ed era residente a Rebbio. Tra le ipotesi quella di un furgone pirata che lo avrebbe investito.

Il giovane è stato ritrovato agonizzante e privo di sensi in un parcheggio, nei pressi di un locale vicino Como. Nonostante il trasferimento in urgenza all'ospedale più vicino, le ferite, troppo gravi, hanno causato la morte del ragazzo poco dopo l'arrivo in pronto soccorso.

Il ragazzo è stato trovato questa mattina presto da un passante che lo ha notato a terra e ha chiamato subito la polizia. Dalle indagini il giovane risulta incensurato e non sembra avesse frequentazioni particolari.

Tra le ipotesi al vaglio degli agenti c'è la possibilità che il ragazzo sia stato vittima di un pirata della strada. Le ferite sul corpo del giovane, a parte una profonda ferita alla testa, lasciano pensare che possa essere stato colpito da un furgone pirata, o comunque da un grosso veicolo. Al momento gli agenti della Polizia stanno vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona per poter individuare il pirata della strada colpevole dell'incidente.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik