01:05 16 Novembre 2019

Si è spento l'ex portavoce di Berlusconi Paolo Bonaiuti

© AP Photo / Luca Bruno
Italia
URL abbreviato
0 17
Seguici su

Aveva 79 anni. Era stato deputato e sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri nei governi Berlusconi II, Berlusconi III e Berlusconi IV.

Oggi Paolo Bonaiuti è morto dopo una lunga malattia. Era nato a Firenze nel 1940. Prima di diventare il portavoce del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, nel corso della sua carriera professionale aveva svolto alcune esperienze giornalistiche, coronate dall'incarico di vicedirettore vicario del quotidiano romano Il Messaggero. 

In politica al fianco di Berlusconi è rimasto fino al 2014, dopo aver scelto di aderire al Nuovo Centrodestra guidato dall'ex delfino del Cavaliere Angelino Alfano, scelta che per ammissione dello stesso Bonaiuti è stata difficile e sofferta, ma motivata.

Reazione Berlusconi

"Piango, con tutti i miei collaboratori, la scomparsa del senatore Paolo Bonaiuti. A lui, che era un giornalista di successo, chiesi di diventare il mio portavoce e di accompagnarmi nella mia esperienza alla Presidenza del consiglio, dove è stato a lungo un apprezzato Sottosegretario. E’ stato un collaboratore particolarmente prezioso e soprattutto un grande amico col quale ho condiviso un lungo percorso. Mi è mancato molto in questi ultimi anni e mi mancherà a maggior ragione ora che è scomparso prematuramente", ha affermato il leader di Forza Italia in una nota. 

"Lascia un grande vuoto in tutte le persone che gli hanno voluto bene, a partire dalla moglie Daniela alla quale mi unisco con un forte ed affettuoso abbraccio", ha concluso.

Maurizio Lupi, in passato militante di Forza Italia e attualmente presidente del movimento "Noi con l’Italia" e deputato, è stato tra i primi a ricordarlo.

Tags:
Silvio Berlusconi, Forza Italia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik