15:27 11 Dicembre 2019
Scuola con banchi

A Foligno genitore si barrica a scuola della figlia: “Ho una bomba”

© CC0 / Wokandapix / École
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il padre di una ragazzina che frequenta la scuola media di Foligno, si è barricato nell'edificio scolastico minacciando di farsi esplodere con la figlia.

Entrato nella scuola della figlia ha minacciato di farsi esplodere gridando “Ho una bomba!”.

Il fatto è avvenuto in una frazione di Foligno, Sant’Eraclio, dove l’uomo si è barricato con la figlia minacciando di farsi esplodere.

La scuola è stata evacuata per precauzione, sul posto sono giunti la Polizia di Stato, e il magistrato di turno. Subito è iniziata la trattativa tra le forze dell’ordine e l’uomo, il quale dopo alcuni minuti tornato alla ragione, ha lasciato uscire la figlia. Poco dopo si è consegnato alla polizia uscendo dalla scuola media di Sant’Eraclio nel folignate.

Sul posto sono intervenuti la polizia ed i carabinieri, le ambulanze del 118, i vigili del fuoco e la polizia locale.

L’uomo è stato condotto dagli agenti di polizia in procura a Spoleto. Con sé aveva una scatola da cui fuoriuscivano dei fili, ma l’ordigno si è rivelato un falso anche se è ora al vaglio degli artificieri, mentre si valuta la posizione dell’uomo.

Alla base del gesto ci sarebbero problemi familiari. A quanto pare il genitore, la cui figlia frequenterebbe la prima media, è stato colpito da un provvedimento di allontanamento dalla figlia.

Correlati:

Fioramonti ci ripensa: no alla tassa sulle merendine, ma il MEF trovi i fondi per la scuola
Cacciari contro lo sciopero del clima: Greta dovrebbe andare a scuola!
Sassari, ritira la figlia da scuola per mancanza di insegnante di sostegno
Terremoto 4.0 a Catanzaro. Scuole evacuate in via precauzionale
Tags:
allarma bomba, Attacco alla scuola, Scuola
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik