20:02 07 Dicembre 2019

L'arancino più grande del mondo, Catania entra nel Guinness

Italia
URL abbreviato
110
Seguici su

Presentato a Catania un arancino di 32.7 Kg, il più grande del mondo. A entrare nel Guinness dei primati gli chef Carlo Cannavò, Francesco Spampinato e Orazio Gravagna. Il precedente record era di 20 Kg.

Catania batte Palermo nella competizione squisitamente siciliana dell'arancino. Il delizioso prodotto caratteristico, conosciuto in tutto il mondo, è stato al centro di una manifestazione culinaria nel capoluogo etneo, durante la quale è stato presentato al pubblico l'arancino più grande del mondo. Durante l'evento, è intervenuto Alessandro Ingiulla, il più giovane chef stellato catanese. Il super arancino è stato donato al Banco Alimentare 

​"La valorizzazione della tradizione gastronomica italiana è per METRO Italia un impegno concreto che perseguiamo quotidianamente nel nostro business così come in ogni nostra iniziativa sul territorio nazionale", ha detto Tanya Kopps, CEO Metro Italia. «L'arancino dei record - ha concluso - vuole rappresentare concretamente e in modo ludico la nostra passione per il mondo della ristorazione. Un ringraziamento speciale va al sindaco Pogliese e all'intera città di Catania per averci ospitato in questa giornata speciale".

Arancino a arancina?

L'arancino, un timballo di riso fritto e ripieno al ragù di carne, burro, pistacchio e mille altri gusti, è una tipica specialità della tavola calda siciliana, che difficilmente si può gustare lasciando lo stretto di Messina. Da sempre contesa la paternità del prodotto tra i vari capoluoghi siciliani. In particolare, tra Catania e Palermo c'è una disputa sulla denominazione. A Catania si chiama arancino, a Palermo invece, arancina. Per adesso, almeno finché non verrà battuto un altro record, Catania potrà di buon diritto rivendicare la propria denominazione! 

Tags:
Catania, Sicilia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik