00:41 16 Novembre 2019
Cristiano Ronaldo

La Juventus batte la Spal 2-0

© AP Photo / Antonio Calanni
Italia
URL abbreviato
2 0 0
Seguici su

Nel primo anticipo della sesta giornata di Serie A all'Allianz Stadium di Torino la Juventus batte la Spal 2-0. Decidono le reti di Miralem Pjanic e di Cristiano Ronaldo.

La sesta giornata di Serie A si è aperta quest'oggi all'Allianz Stadium, dove la Juventus ha superato la Spal con il punteggio di 2-0.

Ad aprire le marcature, al 45', è stato il bosniaco Miralem Pjanic, che con un imprendiible siluro da fuori area ha superato l'estremo difensore estense Etrit Berisha.

Cristiano Ronaldo ha poi chiuso i conti al 77', con il fenomeno portoghese che, ben imbeccato da  un cross di Paulo Dybala, ha insaccato di testa alle spalle del portiere albanese della SPAL.

I campioni d'Italia scendevano in campo con una formazione ampiamente rimaneggiata, soprattutto in difesa, in virtù delle tante assenze, proponendo l'inedita coppia di esterni bassi formata da Juan Cuadrado a destra e Blaise Matuidi a sinistra.

A centrocampo confermatissimo in cabina di regia il metronomo Miralem Pjanic così come il gallese Aaron Ramsey, autore di alcune belle prestazioni, subito dietro alla coppia d'attacco formata dall'insostituibile Cristiano Ronaldo e dall'argentino Paulo Dybala, ancora una volta preferito al connazionale Gonzalo Higuain.

La squadra allenata da Maurizio Sarri ha fatto vedere un buon calcio durante tutti i novanta minuti, sfoderando il marchio di fabbrica del tecnico nativo di Napoli, il Sarri Ball, gestendo il possesso del pallone per ampi tratti della gara e arrivando spesso al tiro.

I bianconeri erano reduci dalla vittoria di Brescia e tornavano a giocare di fronte ai propri tifosi dopo il successo sofferto contro il Verona. 

Con questo risultato la Juventus sale a quota 16 punti, scavalcando temporaneamente l'Inter in vetta alla classifica, mentre la SPAL precipita all'ultimo posto in graduatoria, con appena 3 punti conquistati nelle prime sei gare.

Le altre partite di questo week end

Questa sera sono in programma altri due due anticipi, in attesa delle restanti gare di domani.

Alle 18.00 l'Inter, allenata da Antonio Conte, sarà di scena allo stadio Marassi di Genova per tentare di riprendersi lo scettro di prima della classe.

Alle 20.45 ecco invece l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, che giocherà in trasferta sull'ostico campo del Sassuolo, alla ricerca di conferme dopo l'ottimo avvio di campionato che li ha visti totalizzare 10 punti in 5 partite, per un terzo posto solitario che sa di conferma dopo la grande cavalcata dello scorso anno, conclusasi con lo storico approdo ai gironi di Uefa Champions League.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik