01:06 16 Novembre 2019
L'ingresso della stazione Tiburtina a Roma

Paura nella metro di Roma, uomo accoltella un vigilante e si spara

© Foto
Italia
URL abbreviato
4812
Seguici su

Attimi di paura nel tardo pomeriggio di giovedì alla stazione Tiburtina della metropolitana di Roma, dove un uomo ha aggredito un vigilante con un coltello e poi si è sparato, usando la pistola di servizio del primo.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l'uomo autore dell'aggressione si è diretto contro una guardia giurata dell'Italpol, addetta alla sicurezza nella stazione Tiburtina, e l'ha colpita con alcune coltellate alla gola.

Dopo che la guardia giurata ha perso i sensi, l'aggressore si è impossessato della sua pistola di servizio e si è ucciso sparandosi alla testa.

La polizia si è recata sul posto ed ha chiuso l'ingresso alla stazione. Nel corridoio, dove giacciono il corpo senza vita dell'aggressore ed il coltello usato da quest'ultimo, sono in corso i rilievi della polizia scientifica.

La guardia giurata ferita, un uomo di 55 anni, è stata trasportata in ospedale ed è ricoverato in gravi condizioni.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik