23:48 15 Novembre 2019
Lorenzo Fioramonti, il ministro dell'Istruzione

Clima, Fioramonti: scuole giustifichino le assenze per i cortei sul climate change

© REUTERS / Ciro De Luca
Italia
URL abbreviato
4023
Seguici su

La disposizione del ministro dell'Istruzione con una circolare: "è giusto che i ragazzi scendano in piazza per il loro futuro".

Il ministro dell'Istruzione, Lorenzo Fioramonti ha fatto sapere di avere dato disposizioni alle scuole affinché giustifichino, in maniera volontaria, le assenze di quegli studenti che andranno a manifestare in piazza nell'ambito delle mobilitazioni internazionali sul clima che si terranno in questi giorni.

“In accordo con quanto richiesto da molte parti sociali e realtà associative impegnate nelle tematiche ambientali, ho dato mandato di redigere una circolare che invitasse le scuole, pur nella loro autonomia, a considerare giustificate le assenze degli studenti occorse per la mobilitazione mondiale contro il cambiamento climatico”, ha scritto il ministro in un post su Facebook.

Fioramonti ha sottolineato l'importanza del fatto che “molti ragazzi e ragazze di ogni Paese scendano in piazza per rivendicare un'attenzione imprescindibile al loro futuro che è minacciato dalla devastazione ambientale e da una concezione dello sviluppo economico ormai insostenibile”.

“È in gioco il bene più essenziale cioè imparare a prenderci cura del nostro mondo”, ha concluso il ministro che ha voluto anche richiamare alla necessità di un cambiamento rapido dei modelli socio-economici imperanti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik