15:57 22 Novembre 2019
Asia Argento

Salvini contro i Vip: scoppiata la pace con Asia Argento?

© AP Photo / Brent N. Clarke
Italia
URL abbreviato
228
Seguici su

Ieri nella seconda puntata di 'Live – Non è la D’Urso' su Canale 5 il leader della Lega Matteo Salvini si è confrontato con i personaggi del mondo dello spettacolo che più di tutti lo hanno attaccato mentre gestiva il Viminale.

Il primo scontro andato in scena è quello con Asia Argento, che ha ripreso lo scambio di tweet al vetriolo con Salvini, menzionando il "Papete beach" e il caso della "camomilla". "Si ricorda che mi aveva offerto una camomilla dopo il suicidio del mio fidanzato?", ha dichiarato la figlia del famoso regista Dario Argento. "Io le avevo scritto un insulto, perché ha disertato il 25 aprile", ha detto per giustificare l'epiteto oltraggioso contro l'allora ministro dell'Interno. Il leader della Lega ha risposto rilevando la gratuità dell'insulto e la maleducazione. "Le sembra normale dire merda ad un ministro? Secondo lei è normale? Non è una critica, ma un insulto gratuito". 

​Agli attacchi della Argento si sono quindi aggiunti quelli di Alba Parietti, nota per le sue simpatie politiche di sinistra, sulla questione immigrazione. "Gli sbarchi non sono mai stati bloccati", dice la showgirl. Salvini ha risposto notando la diminuzione del numero di sbarchi rispetto al governo di Renzi. "Negli ultimi anni siamo scesi da 180.000 dall’epoca Renzi a 5.000 sbarchi. E soprattutto ho più che dimezzato morti e dispersi", la risposta di Salvini, che poco prima aveva chiarito di non vedere nemici negli stranieri, ma solo negli scafisti, clandestini e delinquenti. "Io non ho nemici se non gli scafisti, trafficanti di esseri umani. In Italia vivono 5 milioni di stranieri che portano rispetto, pagano le tasse, mandano i figli a scuola. Loro sono miei fratelli. Io ce l’ho solo con clandestini e delinquenti che sono qua per fare casino".

Visualizza questo post su Instagram

« BACIONI M.» 😂

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento) in data:

Questa mattina, dopo le scintille di ieri, Asia Argento ha pubblicato un post su Instagram con la scritta "Bacioni" e una faccina sorridente che accompagnano la foto dell'attrice con Matteo Salvini che le mette una mano sulla spalla. Successivamente Asia ha modificato il post con "BACIONI M.", con la M che può stare per Matteo o per l'insulto 'M..da', come avvenuto in precedenza durante lo scontro sui social.

Tags:
Italia, Società, Matteo Salvini
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik