08:47 16 Dicembre 2019
Silvio Berlusconi e Matteo Salvini (foto d'archivio)

Berlusconi punzecchia Salvini: "fallita Opa Lega su Forza Italia"

© AFP 2019 / Alberto Pizzoli
Italia
URL abbreviato
116
Seguici su

Allo stesso tempo il leader di Forza Italia avverte: "Chi guarda al partito di Renzi è fuori da Forza Italia. Chi è andato via non aveva mai condiviso i nostri valori".

Silvio Berlusconi era l'ospite più atteso della convention di Forza Italia all'Hotel Salus Terme di Viterbo, però non è stato presente, perchè il volo in elicottero che doveva portarlo nella città laziale è stato annullato per il maltempo. Tuttavia non ha deluso i partecipanti della kermesse del suo partito intervenendo con una telefonata.

Rivolgendosi agli alleati "sovranisti" di Lega e FdI ha rilevato la diversità di Forza Italia.

"Agli alleati di Lega e Fdi dico che siamo diversi. Combattiamo insieme la battaglia del centrodestra ma non la battaglia sovranista". Secondo Berlusconi "quello di Salvini, pur efficace, non è il nostro linguaggio, i nostri contenuti". Ha poi escluso un centrodestra sovranista. "Non è pensabile un partito unico del centrodestra a trazione sovranista. L'opa di Salvini su Fi? E' fallita. Fi è sana, integra, impegnata a rilanciarsi, determinata ad occupare da protagonista il ruolo che la storia le ha assegnato nell'ambito del centrodestra che va rilanciato". Riguardo ai fuoriusciti di Forza Italia confluiti nella Lega, ha sostenuto che è stato un bene per il partito, perché "ci ha aiutato a fare chiarezza." 

Fuori da Forza Italia chi guarda al partito di Renzi

Berlusconi ha rivendicato il ruolo esclusivo di Forza Italia come casa dei moderati e del centrodestra.

"Sui giornali leggo molte interpretazioni fantasiose. Son solo pettegolezzi e falsità, ma possono disorientare i nostri elettori. La vera Fi siamo noi, le migliaia di dirigenti, amministratori ed eletti ad ogni livello che si impegnano ogni giorno, persone libere e consapevoli che si incontrano e discutono come si fa in un partito liberale. Certo, abbiamo idee diverse ma dico a elettori e alleati ed avversari: Fi è compatta, unita, non c'è nessuno tra noi che metta in discussione il nostro compito storico e la nostra finzione essenziale in Italia. Fi non fa parte del centrodestra ma è il centrodestra; non solo perché lo abbiamo inventato noi ma perché senza di noi ci sarebbe solo una 'destra destra' che non avrebbe mai i numeri per andare al governo e se anche li trovasse non sarebbe capace di governare. Chi guarda al Governo o alla nuova forza di Matteo Renzi si porrebbe fuori da Fi o lontano fa Fi. Ma non conosco nessuno che lo fa. Chi è andato via non aveva mai condiviso i nostri valori".

Tags:
Matteo Salvini, Lega, Forza Italia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik