Widgets Magazine
07:34 22 Settembre 2019
I container

Vecchie tv, radio, metalli: ad Ancona scoperti migliaia di rifiuti illeciti diretti in Camerun

© Fotolia / Kadmy
Italia
URL abbreviato
121
Seguici su

Tre cittadini del Camerun stavano per spedire nella loro patria un container contenente migliaia di tonnellate di elettrodomestici, componenti di dispositivi vari ed altri oggetti. I Carabinieri del porto di Ancona li hanno scoperti ed ora i tre sono accusati di “traffico illecito di rifiuti”.

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Ancona in collaborazione al Nucleo Operativo Ecologico Carabinieri di Ancona hanno identificato un container con un carico che ammonta a 27.000 kg di merci, la cui catalogazione era impossibile da determinare in quanto stipati irregolarmente.

Il carico era in procinto di essere spedito nel Camerun. Tre persone di origini camerunensi, residenti da tempo in Umbria, risultano ora indagate, mentre il container è stato sottoposto a sequestro. La scoperta è avvenuta martedì.

La promiscuità del carico e la presenza di varie tipologie di rifiuto accatastate alla rinfusa, come riferiscono i Carabinieri, era emersa già dopo il primo controllo eseguito in precedenza attraverso lo scanner in dotazione all’Agenzia delle Dogane.

“Dall’estrazione di parte dei materiali stivati nella parte iniziale del container è stato possibile individuare numerosi televisori a schermo piatto di varie dimensioni, monitor a “tubo catodico”, veicoli agricoli, varie apparecchiature telefoniche di vecchia concezione nonché modem e varie matasse di cavi elettrici, trasformatori, componenti meccaniche non meglio identificabili percolanti olio minerale, forni a microonde, parti di motori di condizionatori d’aria, parti di ammortizzatori usati per veicoli, reti da letto, materassi, radio, compressori, idropulitrici etc”, spiega la nota dei Carabinieri.

Al momento dell’indagine si occupa la Procura della Repubblica di Ancona. Le tre persone coinvolte nell’affare sono state accusate di messa in riserva e deposito preliminare illecito di rifiuti speciali e di effettuazione di spedizioni transfrontaliere illecite di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Correlati:

Carabinieri salvano turista minorenne da ladro a Pisa
Fugge all'alt dei carabinieri ma si schianta contro auto polizia
Tags:
rifiuti, Sequestro, traffico, carabinieri, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik