05:27 10 Dicembre 2019

Montezemolo lancia la candidatura olimpica di Firenze e Bologna

© Sputnik . Alexey Filippov
Italia
URL abbreviato
0 23
Seguici su

Luca Cordero di Montezemolo benedice l'ipotesi di candidatura di Firenze e Bologna per i Giochi Olimpici 2032, che vede come una spinta verso l'integrazione di due città città "che assieme valgono come Parigi o Tokyo".

Si tratta di un'ipotesi ancora lontana, perché la candidatura si dovrà presentare al CIO nel 2025. "Ere geologiche", afferma l'avvocato, e "l’assegnazione di una Olimpiade è anche una conseguenza di equilibri economici e politici, oggi ovviamente non preventivabili", per cui si può fare ancora un discorso molto "astratto". 

In maniera del tutto "astratta", Montezemolo definisce stuzzicante "il concetto di smart city che immagino stia al centro del progetto dei sindaci Nardella e Merola. Con i treni veloci, Bologna e Firenze si avviano verso una integrazione rapida, possono proporsi come una sorta di metropoli post moderna". Un'occasione per sviluppare anche l'integrazione fra le due città.

"Penso potrebbe essere questo il punto di forza di una ipotetica candidatura. - ha riferito l'ex numero uno della Ferrari - Se in mezz’ora vai da una città all’altra, come appeal non vali meno di Parigi o di Tokyo, le sedi del 2024 e del 2020. Firenze ha una visibilità globale straordinaria, è una capitale mondiale dell’arte. Quanto a Bologna non è mai stata periferia d’Europa, anzi".

Un'occasione che Roma ha perso, per aver ritirato la candidatura ai Giochi Olimpici del 2024. "Il no dei grillini a Roma 2024 rimane una ferita che non si rimargina – dice con rammarico – avremmo vinto di sicuro. Era una magnifica occasione per il rilancio della capitale, peccato che chi la governa attualmente non lo abbia capito. Ho la presunzione di affermare che se la Raggi avesse sposato l’idea, beh, le cose, nell’Urbe, andrebbero meglio. Anche per il sindaco".

L'unico punto debole è che, almeno per il momento, i capoluoghi di Emilia Romagna e Toscana non sono dotati di impianti adatti, mentre dovranno arrivare ben preparate al 2025. "Una candidatura olimpica richiede uno sforzo collettivo, bisogna coinvolgere l’intera comunità. Ma io so che ne vale la pena. In ogni caso, auguri di cuore".

L'Italia con la candidatura congiunta di Milano e Cortina d'Ampezzo ha ottenuto il diritto ad organizzare la XXV Olimpiade Invernale, in programma nel 2026.

Tags:
Firenze, Bologna, Olimpiadi 2032, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik