02:20 20 Novembre 2019
Roma

Capitale blindata per il derby Lazio-Roma

© Sputnik . Alexander Vilf
Italia
URL abbreviato
0 11
Seguici su

Secondo le attese, domenica 1° settembre sugli spalti dell'Olimpico saranno presenti circa 47mila-52mila spettatori, di cui 13mila romanisti.

Il numero complessivo delle forze dell'ordine dispiegate nella capitale potrebbe sfiorare le 2mila unità. A 48 ore dal derby Lazio-Roma in programma all'Olimpico la macchina della sicurezza pubblica si è già messa in moto e l'allerta è massima, segnalano i media romani.

I tifosi della Lazio e soprattutto gli ultrà del gruppo degli Irriducibili da giorni non aspettano altro che ricordare allo stadio Fabrizio Piscitelli, il capo curva biancoceleste ucciso a colpi di pistola in un parco della città molto probabilmente per un regolamento di conti tra bande dedite allo spaccio di droga. L'esordio casalingo della Lazio nella nuova stagione di Serie A coincide proprio con la partita più sentita dalle tifoserie della città.

Oltre al dislocamento senza precedenti per numero di poliziotti, giunti anche dalle città limitrofe per effettuare sopralluoghi nella zona dello stadio prima dell'incontro, nella capitale entreranno in vigore diversi divieti per garantire l'ordine pubblico.

Sono vietate le bancarelle di gadget e chioschi per "la vendita per asporto di bevande in bottiglie o in contenitori di vetro". Per il divieto è stato istituita una task force, composta da agenti della Polizia di Stato e della Polizia Roma Capitale, per il controllo del rispetto delle ordinanze del Prefetto, servizi anti-bagarinaggio, parcheggiatori e venditori abusivi. I divieti saranno in vigore dalle 15 sino a due ore dopo il termine dell’incontro nella zona dello Stadio Olimpico e delle vie limitrofe.

Per i tifosi di Lazio e Roma sono stati predisposti due parcheggi separati per scongiurare il rischio di scontri.

Tags:
Polizia, Sport, Calcio, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik